Mondolfo: “Giornata della Memoria”, un incontro per le scuole, per non dimenticare

23/01/2019 - Anche quest’anno il Comune di Mondolfo sarà impegnato nelle celebrazioni in occasione della “Giornata della Memoria”.

L’evento, organizzato dalla Presidenza del Consiglio, si svolgerà nella mattinata di sabato 26 gennaio quando una delegazione formata dal Presidente, Filomena Tiritiello, dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Giovanni Ditommaso e dai consiglieri comunali Elena Mattioli ed Enrico Sora, incontreranno le dirigenti, gli insegnanti e gli studenti dei due Istituti Comprensivi, “E:Fermi” e “Faà di Bruno” a cui doneranno dei libri sulla Shoah e sulle Foibe da mettere a disposizione delle rispettive biblioteche.

La consegna dei libri rientra in un più amplio progetto a cui le scuole del territorio hanno aderito denominato “Dalla Memoria al Ricordo” che comprende anche un concorso che vede partecipi le classi terze dei due Istituti, la cui premiazione avviene durante le celebrazioni della “Festa delle Liberazione” che si svolge il 25 aprile al Parco della Rimembranza. Il concorso, che viene seguito dai consiglieri comunali Mattioli e Sora, già dall’anno scorso è stato ulteriormente arricchito: oltre agli elaborati scritti, infatti, gli alunni potranno partecipare anche attraverso la realizzazione di opere ed elaborati creativi in maniera da rendere liberi i ragazzi di esprimere la loro creatività sotto ogni forma.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2019 alle 10:13 sul giornale del 24 gennaio 2019 - 289 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, comune di mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3xx