Csi, settimana decisiva per il campionato di volley. Bagarre in testa nel calcio a 8 e calcio a 5

Fano 23/01/2019 - Nonostante qualche rinvio causa maltempo, il 2019 dello sport amatoriale provinciale è ripartito all’insegna del Csi con tre manifestazioni storiche dell’ente che stanno ormai entrando nel vivo. I 600 e passa atleti (da Pesaro a Falconara) impegnati nei campionati di calcio a 8, volley e calcio a 5 hanno ripreso a sudare nei vari impianti sportivi dove ormai da anni il comitato è presente.

Nel torneo di calcio a 8 (29esimo campionato Calcio Amatori, abbinato al 22° Trofeo Prodi Sport e 12° Memorial Vittorio Del Curto), arrivato alla prima giornata di ritorno, Olympia Cuccurano perde la vetta conquistata a fine 2018 per mano di Stazione Ip Fenile che grazie al 15-3 sul fanalino di coda Tali&Squali sorpassa nuovamente i rivali in classifica approfittando della sconfitta di quest’ultimi contro Enoteca Biagioli che nel big match di giornata vince 4-2 e sale al terzo posto in classifica.

Dietro al terzetto di testa (Stazione Ip Fenile 26, Olympia Cuccurano 24, Enoteca Biagioli 23), continua la rincorsa di San Cristoforo e Polvere di Caffè che grazie alle vittorie su Athletico Bellocchi e Km25 salgono a quota 21.

Settimana decisiva per il 34esimo torneo a squadre miste di volley (Trofeo Avis Fano) che questi giorni stabilirà quali squadre disputeranno il girone Open e quali quello Amatori. Al termine della regular season, infatti, le squadre saranno divise in due raggruppamenti con finali previste a maggio al Palas Allende (le fasi eliminatorie si disputano alla palestra di Bellocchi).

Tre le squadre già certe di disputare il girone Open: Autoscuola Paoloni, Idronova e Pizz’art mentre è bagarre per accaparrarsi gli ultimi due posti tra I Volley 4.0, Bagni Carlo e Sportland. Determinanti saranno quindi le sfide tra Pizz’Art-Bagni Carlo e F.lli Godi Tendaggi-Sportland, con I Volley 4.0 che dopo aver perso lunedì sera la sfida contro Idronova possono solo sperare in risultati positivi dagli altri campi.

La pioggia di questi giorni ha invece un po’ rallentato la 25esima edizione del campionato di calcio a 5, 7° trofeo Avis Fano e 5° Trofeo Pronta Assistenza Caldaie che si sta disputando sui campi outdoor di Isla Bonita e Mivida.

Quasi giunto al termine il girone d’andata e primato che al momento è appannaggio di Ip Fenile&Past.Primo Fiore con 17 punti anche se la formazione di capitan Denis Carletti ha due partite in più rispetto a Top Tel che insegue a 14. Terza piazza per Caffè dello Sport mentre grazie a 4 vittorie nelle ultime 5 partite sale a 12 punti FC Welcome, formazione interamente composta da ragazzi stranieri ospiti in strutture protette locali che partecipa al campionato nell’ambito del progetto “Sport e Integrazione” che il Csi (in collaborazione con Asd Sportland e Asd Fortitudo Sant’Orso) organizza grazie anche al supporto dell’Assemblea Legislativa delle Marche e del vicepresidente Renato Claudio Minardi e del consigliere Mirco Carloni.

Di pari passo a eventi ormai radicati, ce ne sono altri tre che stanno attestando il Csi sempre più a ente di promozione sportiva a 360 gradi. Sui campi di Fano, Lucrezia, Pesaro, Marotta, Jesi e Senigallia è in corso di svolgimento il 2° campionato provinciale e 1° campionato interprovinciale di beach tennis indoor mentre al River Beach di Pesaro partirà a febbraio il 1° trofeo Città di Pesaro, torneo a squadre miste sempre di beach tennis.

Sarà diviso tra le provincie di Pesaro e Ancona invece, il campionato interprovinciale di beach volley indoor, anche questo in programma dal 10 febbraio.

Per tutte le info visitare il sito www.csifano.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2019 alle 12:46 sul giornale del 24 gennaio 2019 - 187 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, csi, Centro sportivo italiano, csi fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3xX