Vittoria Colonna, il centrodestra: "La giunta dovrebbe farne un centro pediatrico per la terapia del dolore"

2' di lettura Fano 16/01/2019 - Con Delibera del 14/11/2017 il Consiglio Comunale ha votato favorevolmente ed all’unanimità la mozione presentata dai consiglieri Davide Delvecchio, Marianna Magrini, Gianluca Ilari, Luca Serfilippi e Stefano Mirisola nella quale il Sindaco e la Giunta si impegnavano a coordinare e fare proprio il progetto, promosso in primis dalla “Fondazione Maruzza Lefebvre D’Ovidio Onlus”, che ha come obiettivo la realizzazione, proprio all’ex convitto Vittoria Colonna, di un Centro Polivalente Sanitario in cui poter inserire, prima di tutto, una rete regionale di cure palliative pediatriche e terapia del dolore, per la cura e la qualità della vita di tutti i bambini con patologie inguaribili, nell'ambito del "PROGETTO BAMBINO" nella Regione Marche.

Nella stessa mozione il Sindaco si impegnava anche a convocare “quanto prima” tutti i soggetti istituzionali e le associazioni per dare l’avvio al progetto sopra indicato. Convocazione che dopo più di un anno non è mai arrivata! La stessa mozione, nella stessa seduta del Consiglio Comunale durante la quale è stata approvata, è stata sottoscritta anche da altri consiglieri comunali ma nonostante ciò ad oggi è passata nel dimenticatoio di questa amministrazione.

Ci stupiamo nel rileggere le parole dichiarate dal Sindaco durante il Consiglio Comunale dove affermava che “Quando c'è un'indicazione chiara, si dà mandato all'esecutivo al Sindaco di dare applicazione a quel documento”. Ci sembrava che un voto favorevole unanime fosse un’indicazione più che chiara mentre in questi giorni si apprende che lo stesso Sindaco ha avviato un dialogo per un progetto che intende fare dell’ex-convitto Vittoria Colonna un centro turistico per anziani.

Scelta messa in discussione dalla sua stessa maggioranza come si può leggere dalle dichiarazioni della Lista Civica “Noi Giovani”. Ci chiediamo perciò se il mandato che il Sindaco ha assunto in Consiglio Comunale è mai stato preso in considerazione oppure se le scelte prese sono puramente personali. Con chi vengono condivise le scelte di questa amministrazione se nemmeno il Consiglio Comunale viene preso in considerazione?

Considerando che sono già diverse volte in cui ci troviamo diversi consiglieri di maggioranza che non condividono le scelte di questa amministrazione, nonostante il PD rassicuri continuamente gli elettori sulla solidità di questa maggioranza, ci chiediamo con che criterio vengono assunte le decisioni dal Sindaco e dalla sua Giunta. Ovviamente siamo d’accordo con quanto il Sindaco sostiene ad ogni suo intervento e cioè che “maggio 2019 è vicino, quindi anche gli interventi non sono più disinteressati”. Forse questo è proprio ciò che va ricordato al nostro Sindaco, che fino a maggio dovrebbe comunque rappresentare la sua città e non solamente una parte di essa...

da Davide Delvecchio
Marianna Magrini
Gianluca Ilari
Lucia Tarsi
Luca Serfilippi
Stefano Mirisola






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2019 alle 09:50 sul giornale del 17 gennaio 2019 - 819 letture

In questo articolo si parla di attualità, opposizione, fano, politica, convitto vittoria colonna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3j1





logoEV