Mondolfo: riduzione indennità sindaco e assessori, parte il concorso di idee

1' di lettura 11/01/2019 - Anche quest’anno la Giunta Barbieri ha avviato il “Concorso di idee” aperto a tutti i cittadini che potranno suggerire, in tal modo, come utilizzare l’importo di 10.700 euro circa, frutto della riduzione delle indennità di Sindaco e Assessori.

Un “risparmio” che verrà investito con l’aiuto dei cittadini: proprio attraverso le loro proposte, l’Amministrazione comunale sceglierà come utilizzare la cifra a disposizione, attraverso la realizzazione di un progetto di pubblica utilità.

“Con le proposte inviate l’anno scorso – ha detto il Sindaco - è stato possibile installare le attrezzature sportive sul lungomare e restaurare il Monumento ai Caduti nel centro storico: due interventi che sono stati molto apprezzati dai cittadini. Quest’anno, la cifra frutto della riduzione delle indennità di Sindaco e Assessori ammonta a circa 10.700 euro ed attraverso il coinvolgimento dei cittadini siamo certi che ci arriveranno proposte interessanti su come investire la somma per la realizzazione di progetti di pubblica utilità”. Un modo per coinvolgere direttamente la cittadinanza sulle scelte dell’Amministrazione: “Riteniamo che il confronto– ha concluso Barbieri – sia molto importante perché ci consente di avere una panoramica più amplia delle reali esigenze del territorio”.

Come avvenuto nella precedente edizione, la Giunta comunale valuterà la fattibilità delle proposte che dovranno essere inviate all’indirizzo email: urp@comune.mondolfo.pu.it, entro e non oltre il prossimo 15 marzo 2019.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2019 alle 14:48 sul giornale del 12 gennaio 2019 - 926 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, comune di mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3bG