Alimentazione del cane: cibo umido o cibo secco?

3' di lettura Fano 20/12/2018 - Quando si decide di adottare un cane, una delle cose più importanti da tenere in considerazione è sicuramente l'alimentazione. Del resto, nutrire il proprio amico a 4 zampe in maniera equilibrata e corretta, vuol dire garantirgli un'esistenza sana e prevenire l'eventuale comparsa di sgradevoli patologie e disturbi.

Per riuscire in tale intento è importate fornire tutti i nutrienti necessari per la crescita, così da sostenere al meglio il sistema immunitario, ma anche evitare la comparsa di obesità, insufficienza renale e diabete. Di fatto, una dieta, per risultare benefica, deve tenere conto dell'età, delle dimensioni dell'animale e del suo stile di vita. Da evitare sono i cibi difficili da digerire e che possono causare malessere.

La cosa più importante da tenere in considerazione è che il cane è un animale carnivoro, per tanto, l'apporto di proteine deve essere elevato. Tuttavia, è fondamentale non tralasciare alimenti salutari come la verdura, la frutta ed i carboidrati digeribili. Per quanto riguarda il dosaggio, è meglio optare per 2-3 pasti giornalieri, piuttosto che dare all'animale la dose indicata tutta in una volta, in quanto si potrebbe andare incontro al rischio di torsione gastrica.

Crocchette o alimenti umidi?

La preparazione può essere casalinga o si può ricorrere al cibo industriale, che è più pratico e, se scelto correttamente, può rivelarsi particolarmente equilibrato e salutare. L'importante è leggere attentamente le etichette, in modo da controllare che non contenga conservanti, additivi chimici, allergeni e coloranti.

Per quanto riguarda, invece, la formulazione, è possibile scegliere tra cibo umido o cibo secco. Di fatto, entrambe le soluzioni mirano a soddisfare i requisiti di completezza e di equilibrio necessari per garantire a fido uno sviluppo sano ed una certa longevità. Sei alla ricerca delle migliori crocchette per cani, ma non sai come destreggiarti? Vai su www.bauzaar.it, troverai la soluzione giusta per il tuo cane.

Un aspetto importante da sottolineare, e che spesso molti padroni dimenticano, è che per garantire una dieta davvero salutare al cane, è necessario attuare un'integrazione tra alimenti umidi ed alimenti secchi, in modo da apportare i benefici di entrambe le formulazioni.

Alcune informazioni utili

L'ideale sarebbe suddividere il pasto quotidiano in 2 somministrazioni, una caratterizzata dal cibo secco e l'altra da quello umido. Tuttavia, è possibile anche pensare di mescolare nello stesso pasto entrambi gli alimenti. Al di là del metodo scelto, però, è importante sottolineare che le crocchette sono fondamentali, in quanto, essendo croccanti, consentono di tenere i denti liberi dal tartaro e dalla sporcizia.

Inoltre, apportano la giusta dose di fibre necessarie per il transito intestinale e vitamine e sali minerali, indispensabili per lo sviluppo. A sua volta il cibo umido è un'importante fonte di acqua, fondamentale per garantire la giusta idratazione.

In più, tale modalità è più appetibile, è in grado di accontentare anche i palati più esigenti, ha un potere saziante più elevato e contiene una quantità di proteine molto più sostenuta rispetto a quella presente nelle crocchette. Di fatto, quindi, la combinazione tra alimenti secchi ed umidi è la migliore, per favorire il benessere del proprio amico a 4 zampe.






Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 20-12-2018 alle 16:22 sul giornale del 21 dicembre 2018 - 2268 letture

In questo articolo si parla di pubbliredazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2Hp

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale