Catania: 35enne uccide la moglie e i figli e si spara

1' di lettura Fano 09/12/2018 - Strage in famiglia a Paternò, in provincia di Catania: un uomo di 35 anni ha ucciso a colpi di pistola la moglie e i due figli piccoli e si è poi suicidato.

E' accaduto domenica mattina in un appartamento del centro. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri l'autore della strage, Gianfranco Fallica, consulente finanziario, avrebbe usato una pistola calibro 22 legalmente detenuta. Prima ha ucciso la moglie Cinzia Palumbo, casalinga di 34 anni, poi i figli Daniele e Gabriele, di 6 e 4 anni, infine si è suicidato con un colpo in testa.

I loro corpi sono stati ritrovati nella tarda mattinata dal padre della donna, allarmato dal fatto di non riuscire a mettersi in contatto con la coppia. E' entrato in casa, ha fatto la tragica scoperta e ha chiamato i carabinieri. Ancora ignoto il movente. La Procura di Catania ha avviato un'inchiesta e disposto l'autopsia.






Questo è un articolo pubblicato il 09-12-2018 alle 17:44 sul giornale del 10 dicembre 2018 - 1006 letture

In questo articolo si parla di cronaca, catania, marco vitaloni, omicidio-suicidio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2gk