Mondolfo: consegnato all’Auser un nuovo mezzo per trasporto disabili e malati grazie al sostegno di 30 aziende del territorio

04/12/2018 - E’ stato inaugurato il nuovo mezzo di trasporto per i volontari dell’Auser MondolfoMarotta, realizzato grazie alla fattiva collaborazione tra Amministrazione comunale, Pmg Italia e trenta aziende del territorio che hanno sostenuto questo bellissimo progetto sociale.

“Il nuovo furgone Doblò – ha commentato l’assessore ai servizi Scoiali, Alice Andreoni – consentirà di potenziare ulteriormente i servizi essenziali di accompagnamento per disabili e persone non autosufficienti come negli ospedali o nei presidi ospedalieri ed anche di sostegno per tutte le attività che i volontari dell’Auser mettono in campo”.

Oltre alla consegna del mezzo, a cui hanno preso parte il Sindaco, Nicola Barbieri e gli assessori Diotallevi ed Andreoni, si è svolta nella Sala del Consiglio comunale la cerimonia di consegna di alcune pergamene alle ditte che hanno aderito al progetto sociale: un modo per ringraziarle della sensibilità dimostrata. Insieme all’Amministrazione, ai privati come la Pgm Italia e agli imprenditori del territorio è stato possibile condividere e realizzare un nuovo progetto andando ad incrementare il parco mezzi che consentirà alle associazioni di migliorare la loro presenza a disposizione del sociale. Una sinergia che consente di incrementare le attività di sostegno dei servizi sociali ed offrire un valido supporto ai cittadini di MondolfoMarotta.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2018 alle 11:34 sul giornale del 05 dicembre 2018 - 567 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, comune di mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a141