Profughi, muri e frontiere: un incontro sul perché migriamo

accoglienza migranti| 1' di lettura Fano 15/11/2018 - Venerdì 16 novembre alle ore 21 a Orciano di Pesaro (comune Terre Roveresche) presso la Sala del consiglio comunale confronto dal titolo "Via da casa: riflessione sul perché migriamo".

Durante la serata verranno trattati i seguenti temi:
- Terra, la nostra casa;
- Storia e geografia delle migrazioni;
- Le migrazioni del XIX secolo e le due guerre mondiali;
- Gli organismi internazionali;
- Accenni sul colonialismo;
- Le migrazioni forzate;
- I cambiamenti climatici e i nuovi profughi ambientali;
- Muri e frontiere
- Il tema migratorio in Italia

L'obiettivo della serata è di far prendere coscienza che la Terra è unica e limitata, che la migrazione fa parte del nostro essere umani, che l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati non contempla ancora i profughi ambientali e infine che il timore che l'impatto ambientale delle attività umane genererà conflitti è rapidamente passato da ipotesi marginale a minaccia urgente e concreta.

Iniziativa realizzata in collaborazione con Lupus in Fabula e Coordinamento Nazionale No Triv.
La serata ha il patrocinio gratuito del Comune di Terre Roveresche.






Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2018 alle 18:40 sul giornale del 16 novembre 2018 - 250 letture

In questo articolo si parla di attualità, gruppo fuoritempo, articolo, accoglienza migranti, Terre Roveresche, migrazioniOrciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1qu





logoEV