La tragedia di Patrick: si getta dal terzo piano prima di discutere la tesi. Inutili i soccorsi

Fano 13/11/2018 - Non c’è stato niente da fare per il ragazzo che si è gettato dalla finestra poco dopo le 10 30 di questa mattina, prima di andare a discutere la sua tesi di laurea. Amici e parenti lo stavano aspettando sotto casa. Nel mentre, il gesto estremo.

Se n’è andato così Patrick Ceccomarini - 23enne di Calcinelli di Colli al Metauro, - con un volo di dodici metri dal terzo piano di casa sua, in via Gobetti. Inutile l’intervento dell’ambulanza. Si sarebbe trattato di un gesto volontario: a dimostrarlo sarebbe un biglietto ritrovato dai carabinieri. Appena un giorno prima il ritrovamento del corpo di Antonella Tonelli, stroncata da un cocktail di farmaci.


Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano

di Simone Celli
redazione@viverefano.com






Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2018 alle 17:45 sul giornale del 14 novembre 2018 - 25310 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, suicidio, redazione, ambulanza, calcinelli, Calcinelli di Saltara, articolo, colli al metauro, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1lX