Furgone “ripulito” dai ladri: refurtiva intorno ai mille euro. Spunta l’idea delle ronde notturne

03/11/2018 - Le auto in sosta puntualmente aperte e svaligiate, e ora i ladri hanno preso di mira persino un furgone. Uno o più malviventi hanno infatti scassinato la portiera di un mezzo appartenente a un’azienda informatica, e hanno portato via una batteria di backup per computer oltre a una valigetta con dentro degli attrezzi. Una refurtiva complessiva che si aggira intorno ai mille euro di valore. I residenti non ci stanno. E sui social c’è chi propone persino di organizzare delle ronde notturne per metter fine al problema.

Tutto è cominciato proprio con un post sul gruppo Facebook di Bellocchi. Il furto è avvenuto proprio qui, nella frazione di Fano. Uno dei moderatori ha trovato la batteria ancora inscatolata in via XXVII Strada, e ha provato a coinvolgere gli altri utenti per risalire al legittimo proprietario, ovviamente chiamando in causa anche gli agenti del commissariato di Fano. Il furto è avvenuto in via XXX Strada, e si è poi scoperto che oltre alla batteria era stata sottratta dal furgone anche la cassetta degli attrezzi.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com






Questo è un articolo pubblicato il 03-11-2018 alle 12:37 sul giornale del 05 novembre 2018 - 1572 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, fano, redazione, social network, facebook, bellocchi di fano, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ2T