Dopo la scissione della sinistra, Noi Giovani: "Non si può rinnegare il percorso intrapreso insieme"

Noi Giovani Fano Fano 30/10/2018 - E' notizia di poco dell'ennesima scissione in seno alla sinistra fanese. Ci dispiace apprendere che alcuni sostenitori abbiano deciso di abbandonare il progetto amministrativo più lungimirante degli ultimi anni per abbracciare un nulla di fatto.

Questa nuova sinistra che si vuol proporre alla città assomiglia di più ad un progetto di grillini mancati. Oramai siamo alla scissione dell'atomo e ci chiediamo se vogliano veramente riprogettare qualcosa di politico o continuare a correr dietro a nostalgie ideologiche senza aver più contatto coi cittadini.

Ora che si allontanano rivolgono queste critiche nei confronti dell'Amministrazione con cui fino al giorno prima avevano sempre condiviso un percorso, quindi adesso fare della attuale maggioranza il lupo cattivo è solo di cattivo gusto. Se l'amministrazione comunale ha avuto il coraggio di sporcarsi le mani e prendersi le sue responsabilità su decisioni importantissime che sono state prese in questi anni, le loro mani sono sporche quanto le nostre. Con la sola differenza che noi non rinneghiamo il percorso intrapreso fino ad oggi.

Ciò che rimane ancor più assurdo è che si trovino d'accordo in tutto e per tutto con le bugie del centrodestra e ci dispiace che abbiano, per motivi ideologici, deciso di abbandonare le verità e i risultati di questa amministrazione per abbracciare le falsità dell'opposizione di destra. Ma è meglio così. Noi Giovani non ne facciamo un problema, in quanto Fano ha la necessità di essere "destalinizzata" e non solo dalla sinistra, ma anche dalla destra. Detto questo, speriamo di non esser deportati in Siberia per le nostre posizioni.. La destalinizzazione della città è ufficialmente iniziata e a Noi Giovani l'idea ci piace molto!

da Mattia De Benedittis - Consigliere Comunale "Noi Giovani"
Edoardo Carboni - Segretario "Noi Giovani"








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2018 alle 10:29 sul giornale del 31 ottobre 2018 - 402 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, noi giovani fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZTU