Noi Giovani replica alla Lega: "Investimenti sullo sport, mai così tanti da molto tempo"

noi giovani fano 2' di lettura Fano 25/10/2018 - Bisogna ricordare alla Lega che Fano è la terza città delle Marche e senza usare la fantasia richiamata da loro. Se è loro interesse governarla, dovrebbero sapere almeno questo e rispettare la nostra posizione in questa regione. Augurandogli di entrare regolarmente in Consiglio e non illegittimamente come oggi, rappresentati da Serfilippi.

Per quanto riguarda gli investimenti sullo sport, la Lega deve sapere che non se vedevano così tanti da molto tempo. Giusto per fare qualche esempio, l’Amministrazione Comunale ha garantito investimenti per circa 773.000 € nel 2015, oltre 457mila € nel 2016, 316mila nel 2017 e ben 950mila euro nel 2018. Quindi, per capirci, una vera e propria inversione di tendenza rispetto al passato di un centrodestra nullafacente.

Invece di cercare polemica su questioni che, a quanto pare, non conoscono minimamente, i leghisti dovrebbero rispondere sulle loro intenzioni politiche. Giusto per fare un esempio:

Sulla questione sanitaria, il loro Segretario Nazionale, nonché Ministro dell’Interno, si era impegnato pubblicamente e proprio a Fano, a mantenere tutti gli ospedali della provincia. Ora i leghisti tolgano la maschera sulla sanità. Quello di cui parlano è solo utile al piano elettorale. Dovrebbero spiegare invece come le regioni del nord a guida Lega da decenni abbiano la più alta percentuale di compartecipazione del privato. Anzi, la presenza di ospedali privati tra Lombardia e Veneto è altissima. Con che faccia si schierano col pubblico, senza conoscere minimamente le dinamiche di settore?

A ciò si aggiunge la totale mancanza di operatività del centrodestra quando governava Fano e non solo sulle politiche sanitarie. Eppure, nonostante questo, la Lega cerca di costruire un’alleanza che sembra non vedere mai la luce del sole per le divisioni al loro interno. Se la Lega ha intenzione di costruire lo stesso livello di consenso di cui gode sul piano nazionale, dovrebbe cercare di andare oltre queste scaramucce prive di elementi e di proposte. Senza contare il fatto che i problemi da loro evidenziati, sono stati sistematicamente ignorati per dieci anni da coloro con cui vorrebbero costruire un'alleanza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2018 alle 11:48 sul giornale del 26 ottobre 2018 - 281 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, noi giovani fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZK1





logoEV