“Il vostro affetto mi dà ancora più spinta”: semifinale di volley, Mazzanti ringrazia per il maxischermo [VIDEO]

1' di lettura Fano 18/10/2018 - Sarà una festa. A Marotta lo sanno bene, ed è tutto pronto per la proiezione dell’attesissima semifinale del mondiale di volley femminile. L’allenatore delle azzurre è nientemeno che Davide Mazzanti, nato e cresciuto proprio a Marotta. Per l’occasione, ci sarà un maxischermo al palazzetto dello sport (qui i dettagli). Appena ne è venuto a conoscenza, lo stesso Mazzanti ha voluto ringraziare l’amministrazione comunale e tutti i marottesi per il sostegno che sta ricevendo.

“Non ho parole”, ha esordito l’allenatore, aggiungendo che l’affetto che gli sta arrivando gli darà ancora più spinta. “Quando ho cominciato in quel palazzetto – ha precisato - non ho pensato di poter vivere un'esperienza così. Nella mia carriera ho capito che molto spesso passiamo troppo tempo a voler assomigliare a qualcuno, così da poter fare qualcosa d'importante per noi. Invece – ha concluso - ho capito che la cosa più importante è cercare il proprio stile, il proprio talento. Così possiamo esprimere veramente ciò che siamo. E le cose che amiamo, e che immaginiamo, possono davvero realizzarsi”.

A seguire il video integrale con i ringraziamenti di Mazzanti.








Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2018 alle 11:28 sul giornale del 19 ottobre 2018 - 856 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, mondolfo, marotta, redazione, volley, pallavolo femminile, davide mazzanti, articolo, Simone Celli, mondiali pallavolo, mondiali volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZv7





logoEV