Si taglia un pezzo di mano con la sega circolare: eliambulanza per un operaio

eliambulanza| Fano 11/10/2018 - Forse una manovra sbagliata, poi il taglio di un pezzo di mano. Momenti di grande apprensione in una falegnameria, dove un operaio si è ferito in malo modo con una sega circolare. Per lui è scattata l’eliambulanza.

È successo in una falegnameria di Mondolfo. Si tratta di un 44enne di Marotta – S.D. le sue iniziali -, dipendente della ditta “I.G.I.”. Lì in via Volta si occupano di allestimenti navali e civili. Mercoledì mattina – poco dopo le 8 - l’operaio in questione stava lavorando con un macchinario quando, per una probabile manovra errata, si è ritrovato con la mano destra nel posto sbagliato: sotto la sega circolare della stessa macchina che stava adoperando. Così si è tagliato gravemente nella parte che separa pollice e indice.

Da Marotta subito in arrivo un’ambulanza. Con lei anche l’eliambulanza da Torrette di Ancona. Intanto, i colleghi hanno prestato le prime cure al 44enne, dolorante e in preda alle urla. Trasportato all’ospedale regionale, l’uomo è stato operato e non rischierebbe la vita. Tutto regolare in ditta sotto il profilo della sicurezza, stando ai rilievi dei carabinieri di Mondolfo.


Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano

di Simone Celli
redazione@viverefano.com




Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2018 alle 10:04 sul giornale del 12 ottobre 2018 - 4476 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mondolfo, redazione, eliambulanza, infortunio sul lavoro, infortuni sul lavoro, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZg6