Malore al cinema: Alessandro stroncato da un’aritmia cardiaca

09/10/2018 - Alessandro Antonioli se n’è andato per un problema al cuore. Un’aritmia cardiaca, nei confronti della quale – lo scorso giovedì - non c’è stato niente da fare. Il 24enne di Marotta era al cinema con il suo miglior amico. All’inizio del secondo tempo il malore fatale, di fronte al resto del pubblico presente in sala (qui il racconto di chi c'era). L’autopsia, ora, ha fatto chiarezza sulle effettive cause del decesso.

L’esame è stato effettuato presso l’ospedale Santa Croce di Fano. Il responso parla di un possibile problema congenito, o di una predisposizione allo stesso. Una volta dato un nome a ciò che ha provocato questa tragedia, la magistratura ha concesso il via libera per i funerali, previsti per il pomeriggio di martedì 9 ottobre dopo la camera ardente del mattino (qui i dettagli). Alessandro verrà cremato, infine tumulato nel cimitero di Mondolfo.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com






Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2018 alle 13:06 sul giornale del 10 ottobre 2018 - 3017 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, mondolfo, marotta, redazione, malore, bellocchi, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZcP