Paradrenalina e i suoi “200 special”: tutti in volo senza limiti. Le foto della giornata

Fano 08/10/2018 - “E' stata una giornata indimenticabile, la gioia si avvertiva chiaramente, urlava dalle marmitte dei motori, scuoteva Fano e il suo aeroporto, in un'onda di bene che piano piano raggiungerà mete sempre più lontane. E ci aiuterà a rimanere umani”. Esordisce così lo staff di Paradrenalina all’indomani dell’evento. C’è entusiasmo, probabilmente commozione, per aver regalato un paio d’ali – almeno per un giorno – agli oltre 200 ospiti speciali che domenica hanno volato su Fano grazie ai dieci aerei messi a disposizione dall’Aero Club. Segue una gallery fotografica.

A organizzare questo interessante evento è stato lo stesso Aero Club Fano insieme a una compagine di associazioni specializzate nell’assistenza a disabili fisici e mentali, tra cui T41B, il centro Margherita di Fano e Itaca. Il 6 ottobre è stata, dunque, una giornata a dir poco straordinaria per l’aeroporto fanese e - soprattutto – per i numerosissimi partecipanti. Ma non si è trattato di solo volo. Grazie alla collaborazione con il Team RCM di Montefelcino c’è stato anche chi ha potuto provare il brivido della velocità a bordo di auto da drifting guidate da piloti professionisti, tra cui anche Graziano Rossi, padre del celeberrimo Valentino. I più coraggiosi, poi, hanno persino fatto un salto con il paracadute, assistiti da un istruttore dell’Ali Marche Sky Dive Fano, centro d’eccellenza europeo di paracadutismo (qui il programma integrale della giornata).

A seguire il servizio fotografico a cura di “Pesaro In Volo - Video Production”.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com






Questo è un articolo pubblicato il 08-10-2018 alle 17:59 sul giornale del 09 ottobre 2018 - 631 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, redazione, disabilità, aeroporto di fano, articolo, Simone Celli, paradrenalina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZaR