Il calcio a 5 ha finalmente una sede prestigiosa, sabato l'inaugurazione

3' di lettura Fano 05/10/2018 - Sabato 6 ottobre dalle ore 14,00 verranno infatti spalancate le porte di ingresso della nuova casa del calcio a cinque fanese all’interno del Circolo Tennis nella zona sportiva Trave. Il nuovo impianto coperto, dotato di un parquet di ultima generazione di colore legno (faggio) con bordi granata che richiamano i colori della città sarà a disposizione per le partite casalinghe di quattro club fanesi: Flaminia serie A femminile, EtaBeta serie B maschile, FanoCalcio a 5 serie C1 maschile e Alma Juventus Fano C5 serie D maschile.

Si tratta di uno scatto in avanti necessario, che rende giustizia alla portata di un movimento in continua espansione che nasce come sport all'aperto ma oggi di diritto conquista un luogo di qualità indoor.

Il campo ha dimensioni 40 x 20 metri una dimensione che permette l'omologazione per gare nazionali, con l'augurio di ospitare anche eventi importanti.

L'Amministrazione ha inteso dare una risposta qualificante alle esigenze di queste società sportive che ogni anno fanno grossi sacrifici per svolgere la loro attività che riveste anche una importante funzione sociale per l’aggregazione di tanti giovani fanesi, investendo circa 55mila euro per l’ammodernamento di tutto l’impianto.

“Con questo nuovo campo – ha dichiarato l’Assessore allo sport Caterina Del Bianco - adesso le società di futsal della nostra città posso davvero dire di avere un luogo in cui giocare le proprie partite interne del quale andar fiere. Finalmente la città di Fano può vantare un impianto per niente inferiore alle vicine città, e se in passato la città ha perso occasioni per la crescita del movimento sportivo, questo intervento vuole essere l'inizio di un nuovo percorso di sviluppo dell' impiantistica sportiva fanese che per troppi decenni è rimasta indietro rispetto ai movimenti sportivi in continuo fermento”.

Il Sindaco Massimo Seri insieme all'Assessore allo sport Caterina Del Bianco e all'Assessore ai lavori pubblici Cristian Fanesi desiderano pubblicamente ringraziare la Divisione Calcio a 5 della Federazione Italiana Gioco Calcio nella persona del vice presidente vicario, il fanese Andrea Farabini, il quale ha contribuito in modo determinante all’attuazione dell’iniziativa, seguendo di persona tutte le fasi progettuali e la cura dei dettagli tecnici che risultano fondamentali per l'omologazione dell’impianto a livello nazionale.

Si è trattato di una sinergia perfetta ed esemplare tra Comune, Federazione e Società sportive nell'ottica della partecipazione attiva nelle scelte che interessano la comunità.

L’impianto ha visto l’intervento diretto gestito in modo eccellenti nei modi e nei tempi della ditta Marotta Impianti. Per la fornitura e la posa del parquet ci si è affidati all'ADSSportFloor di Aosta, specializzata in pavimentazioni sportive in legno di livello internazionale.

La richiesta dell'amministrazione comunale è di avere cura e attenzione nell'utilizzo di questa pavimentazione estremamente delicata. Il comune richiama inoltre l'attenzione del Circolo Tennis, gestore dell' impianto, con l'augurio di una ripartenza di questo luogo sportivo, con la richiesta di massima attenzione nella cura della pulizia dei locali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2018 alle 15:28 sul giornale del 06 ottobre 2018 - 519 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aY6q





logoEV
logoEV