"Osserviamo gli uccelli migratori": in tanti all'osservatorio ornitologico per ammirare gli uccelli acquatici

1' di lettura Fano 02/10/2018 - Domenica mattina 30 settembre il Laboratorio di Ecologia all’Aperto Stagno Urbani di Fano, gestito dall'Associazione Naturalistica Argonauta, ha aperto alla cittadinanza. L’evento, ha consentito a decine di visitatori, di diverse fasce di età, di osservare gli uccelli migratori che in questi giorni sostano nella zona umida prossima al fiume Metauro.

Guidati dal naturalista Simone Bai, i visitatori hanno percorso il sentiero natura e raggiunto l’osservatorio ornitologico da cui hanno potuto ammirare tantissime specie di uccelli acquatici: aironi (Airone cenerino, Airone bianco maggiore, Garzetta), rallidi (Folaga, Gallinella d’acqua, Porciglione), anatidi (Germano reale, Alzavola, Marzaiola, Moretta tabaccata, Mestolone, ecc.) e tante altre (Tuffetto, Marangone minore, ecc.).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2018 alle 12:11 sul giornale del 03 ottobre 2018 - 561 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, argonauta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYWP





logoEV