Fano come Monaco di Baviera: allo Sport Park arriva l’Oktoberfest

Fano 02/10/2018 - Ci sono sapori e profumi che si possono gustare solamente in Germania, in determinati periodi dell’anno. Eccellenze che grazie all’organizzazione dei gestori dello Sport Park di Fano, dal 5 al 14 ottobre, saranno disponibili anche nella città della Fortuna.

Torna l’Oktoberfest nel grande parco di viale Dante Alighieri che, in via totalmente esclusiva, porterà a Fano circa 2000 litri di birra tra cui l’unica “Augustiner Oktoberfest”, servita solamente durante la manifestazione monacense. In occasione dell’evento sarà possibile gustare anche piatti tipici della cucina bavarese che si trovano solo in terra tedesca e tanta buona musica. La manifestazione che oramai da diversi anni caratterizza l’inizio della stagione autunnale, aprirà i battenti alle 18.30 di venerdì 5 con l’apertura ufficiale della botte, l'inizio della spillatura e il via alle cucine.

Dai fuochi dello Sport Park, si sprigioneranno profumi tipicamente bavaresi e per una settimana il menù sarà a base di taglieri della Bavaria (Wurstel, lardo della foresta nera, crauti e formaggio); stinco al forno con patate fritte e crauti, costine di maiali e tanto altro (menù completo, disponibile anche d’asporto, visibile sulla pagina Facebook Sport Park Fano). La cucina proporrà comunque anche specialità italiane come bucatini all'Amatriciana e penne all'arrabbiata e piatti speciali come i fagioli alla John Wayne. Oktoberfest allo Sport Park sarà ovviamente sinonimo di grandi birre come la sopracitata Augustiner Oktoberfest, servita solo alla festa di Monaco, in esclusiva a Fano. I fanesi potranno gustare anche altri tipi di birre Augustiner, sempre tutti monacensi, come l'Augustiner Dunkel, la Brau-Pils, la Edelstoff e la Hell. L’esordio musicale sarà affidato alla band Zebra Tre che, dalle 22 del giorno d’apertura, proporrà un vasto repertorio a base di Beatles, Beach Boys, Ivan Graziani, Battisti, Lou Reed, Bob Dylan e tanti altri. Musica che sarà protagonista per tutto il weekend con l’attesissima Vasco Night, in programma per sabato 6 ottobre.

“Ci teniamo a precisare – spiegano gli organizzatori – che questa non è la festa dei record di consumi di birra. L’obiettivo è quello di dar la possibilità ai fanesi e agli ultimi turisti che frequentano la città di provare prodotti di grande qualità, solitamente difficili da reperire in queste zone, e di offrire serata divertenti con tanta buona musica. È di fondamentale importanza per noi che la gente beva il giusto e beva sano”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2018 alle 12:04 sul giornale del 03 ottobre 2018 - 2167 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYWN





logoEV