Fanesi in tv, seconda parte: anche Enzo Maggi su Rai Uno per “I Soliti Ignoti” [FOTO]

Fano 29/09/2018 - Fano sempre più regina del piccolo schermo. Si fa per dire, ma il quiz di Rai Uno che va in onda subito dopo il tg sembra diventata la nuova casa dei fanesi. Perché, dopo il “blitz” di Monica Pierini, questo sabato è toccato a un altro abitante della Città della Fortuna fare da “ignoto” nel famoso show di Amadeus. Si chiama Enzo Maggi, e ci ha raccontato la sua toccata e fuga negli studi Rai.

Enzo ha fondato “Maredentro”. Si occupa di corsi di salvataggio, ma anche di pronto soccorso e di protezione civile. Senza dimenticare il sup, sport sempre più in voga. Ha 51 anni. Ed è fanese, sì, ma soltanto di adozione. Ha origini napoletane, ma buona parte del suo tempo l’ha trascorsa a Milano. Vive qui da circa otto anni. Personaggio simpatico e istrionico, lo conoscono davvero in tanti. Per quello che fa, ma anche per la sua indole goliardica. La stessa Monica lo ha descritto come una persona che sa stare al centro della scena, una specie di trascinatore delle serate trascorse in compagnia. Gli “ignoti”, infatti, hanno fatto gruppo prima, dopo e durante le riprese. E pare si siano divertiti parecchio. “È stata un’esperienza nuova – ha raccontato Enzo -, e ho conosciuto un sacco di persone provenienti da altri posti d'Italia che svolgono lavori particolari”.

Ma com’è cominciata questa avventura? “La Rai ha chiamato Salvamento Academy – ha spiegato -, perché stavano cercando qualcuno che svolgesse un mestiere come il mio. E hanno scelto di mandarci me”. Peccato quel fugace saluto di Amadeus, come confermato anche da Monica, che pur avendo partecipato a un’altra puntata del programma ha vissuto lo stesso tipo di esperienza. La registrazione ha una durata di circa un’ora. Ti pagano viaggio, albergo e gettone di presenza. Poi te ne torni a casa. È tutto davvero veloce, ma divertente. Emozionato? “No, tanto lo sai che è registrata”. Parola di Maggi, la cui “identità” è rimasta segreta fin verso la fine: il concorrente, infatti, non è riuscito a indovinarla al primo colpo. Chissà se il prossimo fanese, invece, verrà scoperto subito. Perché ce ne sarà un altro, davvero. E molto presto. Ma le bocche resteranno cucite fino alla messa in onda. Guai a far arrabbiare “mamma Rai”.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com







Questo è un articolo pubblicato il 29-09-2018 alle 21:00 sul giornale del 01 ottobre 2018 - 2788 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, redazione, televisione, spettacoli, rai, quiz, tv, rai uno, amadeus, articolo, programmi televisivi, Simone Celli, i soliti ignoti, Monica Pierini, Enzo Maggi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYSH