Affidamento dei rifiuti Ata-Aset: presentato il ricorso al Tar

rifiuti 13/09/2018 - L'amministrazione comunale rende noto che, nella giornata di mercoledì, è stato notificato alle parti interessate il ricorso avanti al TAR Marche relativo all'impugnazione delle decisioni assunte dal Direttore Generale dell'ATA rifiuti di Pesaro Urbino circa la durata dell'affidamento disposto dal Comune di Fano a favore di ASET spa.

La difesa del Comune di Fano e di ASET spa è stata affidata rispettivamente all'Avv.Federico Romoli ed al Prof. Avv.Alberto Clini. Quanto sopra in aderenza alle informazioni rese alla conferenza dei capigruppo consiliari.

L'Avvocatura Comunale è fortemente impegnata, come sempre, a gestire con il massimo rigore il relativo contenzioso nell'esclusivo interesse dell'ente anche a salvaguardia della scelta della gestione “in house” dei servizi pubblici locali continuamente riaffermata, da molti anni, nella presente consiliatura come nelle precedenti. Nel contempo si formula l'auspicio istituzionale che gli organi dell'ATA rifiuti adottino tempestivamente i possibili atti di autotutela, risolvendo nelle sedi amministrative il contenzioso avviato, tenuto conto dell'incontrovertibile evidenza delle ragioni del Comune di Fano circa le obbligazioni scaturenti dal “contratto quadro” vigente tra il Comune di Fano ed ASET spa.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2018 alle 22:32 sul giornale del 14 settembre 2018 - 292 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, rifiuti, comune di fano, aset

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYme





logoEV