Successo per “Liberi Libri”: Condello e Sferrazza al prossimo incontro sul tema della "scuola giusta"

Fano 27/08/2018 - Martedì 28 agosto, ore 19.00 Federico Condello e Angelo Sferrazza saranno i protagonisti del terzo incontro della nuova rassegna dal titolo “Liberi Libri” che si tiene alla Rocca Malatestiana di Fano. La nuova proposta sul tema “Processo ai Classici” a cura della direzione artistica di Massimo Puliani, e coordinata da Francesco Blasi del Libro di Fano, dopo il successo partecipativo dei precedenti incontri su Platone e Socrate, propone un vivace dibattito che Condello ha pubblicato su "La scuola giusta" (ed. Mondadori).

L’autore, traduttore di Sofocle, insegna filologia greco-latina e letteratura e tradizione classica all’Università di Bologna. Fra le sue pubblicazioni: “Elettra. Storia di un mito” ed. Carocci 2010, “I filologi e gli angeli” Ed. Bononia 2014.

A condurre l’incontro sarà Angelo Sferrazza, fanese, vicepresidente Nazionale Unione Cattolica della Stampa Italiana, giornalista e ex dirigente RAI – Radio Televisione Italiana, esperto di storia della comunicazione radiotelevisiva, consulente della COPEAM (Conferenza Permanente dell’Audiovisivo del Mediterraneo).

Scrive Condello: “Il liceo classico è una scuola «vecchia», che deve essere radicalmente riformata o tutt'al più riservata a pochi alunni scelti? Lo studio del greco e del latino ha ancora un senso, al principio del Terzo millennio, o è uno stucchevole omaggio a un passato polveroso e non sempre rispettabile? La grammatica e la traduzione conservano ancora qualche valore formativo, o costituiscono un inutile retaggio di pratiche didattiche ormai superate?

In caso di maltempo gli incontri si terranno nella sala della Galleria della Rocca.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2018 alle 12:50 sul giornale del 28 agosto 2018 - 364 letture

In questo articolo si parla di libri, scuola, cultura, fano, Rocca Malatestiana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXN3