Del Vecchio (UDC): "Nessun investimento e periferie abbandonate dalla giunta Seri"

2' di lettura Fano 24/08/2018 - Periferie abbandonate con zero investimenti, questo il risultato di 4 anni di Giunta di Sinistra. Nei quartieri di Carrara, Cuccurano, Falcineto e Pontemurello, ci sono strade impraticabili piene di buche e avvallamenti. I cittadini sono così stanchi della cattiva manutenzione che hanno ricoperto le buche con terra e ghiaia pur di transitare sulle strade senza pericoli.

Il verde pubblico, una pena, si salvano i parchi fortunatamente gestiti dalle associazioni di volontariato. Ma del resto quando vediamo che sulla piazza XX settembre è cresciuta l’erba con la giunta Seri, non ci meravigliamo più di nulla.

Nonostante le tasse più alte d’Italia, gli investimenti nei quartieri sono stati pari a “0” euro, neppure la messa in sicurezza della pericolosa strada Flaminia è stata eseguita, nonostante gli incidenti mortali e nonostante tante bambine e bambini tutti i giorni rischino personalmente per prendere i mezzi pubblici per andare a scuola.

Perché la giunta di sinistra invece di mettere in Sicurezza le periferie, ha deciso di investire € 1.000.000 di euro per la riqualificazione del Pincio e non si comprende l’utilità, invece di realizzare, come avevo richiesto con una mozione al consiglio comunale, il marciapiedi a Pontemurello, Carrara, Cuccurano e Rosciano, per salvare vite umane.

Sempre in tema investimenti, quante promesse o bugie sulla Scuola di Carrara e Cuccurano, prima hanno assicurato di iniziare i lavori nel 2016, poi ad ottobre 2017, infine Marzo 2018 per annunciare in pompa magna la posa della prima pietra nel Luglio 2018, ma come immaginavo nulla, solo promesse elettorali fasulle.

Ma attenzione cittadini, perché Il Sindaco Seri un investimento dispendioso nei quartieri lo farà, una mega DISCARICA da 15 ettari a Falcineto, che vorrebbe spacciare per digestore anaerobico, nonostante sia evidente, che una superficie di 150.000 mq di terreno dove stoccare 50.000 Tonnellate di rifiuti organici e 70.000 Tonnellate di rifiuti indifferenziati può avere solo una definizione “DISCARICA”.

I valori dei terreni e delle Case crollerà, il lezzo, puzza sarà insopportabile, 3000 mezzi contenenti maleodoranti rifiuti transiteranno le nostre strade, tutto questo per fare un favore a Pesaro che si prende il nuovo Ospedale chiudendo Fano e ci regala la Discarica che nessuno vuole.

Fanno benissimo i cittadini ad organizzare un comitato contro la realizzazione della Discarica di Falcineto, una scelta e l’unico investimento che vuole fare la giunta di Sinistra a Carrara, Cuccurano, Falcineto e Pontemurello.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2018 alle 10:23 sul giornale del 25 agosto 2018 - 217 letture

In questo articolo si parla di udc, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXJq