Cartoceto: 28enne arrestato per spaccio, a casa sua un impianto per la coltivazione della canapa

Carabinieri 1' di lettura 24/08/2018 - Un 28enne di Cartoceto, C.N., è stato arrestato dai carabinieri di Colli al Metauro per detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di droga.

Il giovane, con precedenti penali, aveva messo in piedi, a casa sua un impianto per la coltivazione di piante di canapa indiana che destinava poi alla vendita. I militari hanno trovato una coltivazione di 15 piantine di cannabis, di circa 70 centimenti, illuminate da un impianto di potenti fari a led e ventilatori volto a velocizzare l’accrescimento delle stesse.

C.N. dopo l'arresto è comparso davanti al giudice del tribunale di Pesaro per l’udienza di convalida. Ha ammesso la coltivazione della canapa a scopo di vendita e il pm ha deciso per lui la misura cautelare del carcere.






Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2018 alle 19:17 sul giornale del 25 agosto 2018 - 2705 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXKJ