Enrico Ruggeri riprende il tour: ecco la causa dello stop dopo il concerto a Marotta

Enrico Ruggeri 1' di lettura Fano 21/08/2018 - Le sue ultime dichiarazioni avevano messo i fan in allarme. Lui stesso si era detto preoccupato per le sue condizioni di salute, tanto da mettere il tour in stand by. Marotta era stata la sua ultima tappa prima dello stop, ma ora è ufficiale: Enrico Ruggeri è pronto a ripartire. E con il solito sprint. A farlo sapere è stato proprio lui, attraverso la sua pagina Facebook. E anche i “cittadini del mare d’inverno” possono tirare un sospiro di sollievo.

“Accertamenti fatti. Buone notizie. Il visitatore indesiderato è un edema alle corde vocali, del quale mi libererò prima possibile”. Queste le parole pubblicate dal cantautore, che con “cure appropriate” è certo di poter portare a termine la serie di concerti già in programma. Il post si conclude con una nota sarcastica. “Adesso vediamo quali organi riprendono questo post, visto che non è catastrofico”, ha scritto alludendo al tam tam mediatico che si è scatenato dopo l’annuncio del suo stop. E, forse, alle ipotesi allarmistiche di qualcuno.

A restare con il fiato sospeso sono stati anche molti marottesi. Come noto, da adolescente Ruggeri era solito trascorrere le vacanze proprio a Marotta, dove sono appena stati aggiornati i cartelloni stradali aggiungendo la dicitura “città del mare d’inverno”. È infatti pensando al litorale marottese che il cantautore ha scritto uno dei suoi più grandi successi (come ha raccontato nella nostra intervista). Da qui l’idea dell’amministrazione comunale di invitare Ruggeri a Marotta per inaugurare la nuova segnaletica e – soprattutto – per esibirsi in un concerto che appena due domeniche fa ha riempito la Molo Arena.






Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2018 alle 17:16 sul giornale del 22 agosto 2018 - 1498 letture

In questo articolo si parla di concerti, musica, mondolfo, marotta, redazione, spettacoli, enrico ruggeri, musica dal vivo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXEL





logoEV