Elezioni 2019, il centrodestra fanese pensa già al programma: “E per le candidature attendiamo conferme”

Democratici e Riformisti per Chiaravalle Fano 21/08/2018 - Nuovo incontro della coalizione di centrodestra in vista delle elezioni comunali del 2019. I rappresentanti di Lega, Forza Italia, Udc e Fratelli d’Italia si sono riuniti per mettere nero su bianco le linee guida del programma. L’intento – si legge in una nota – è quello di “guidare la città di Fano dopo gli ultimi anni bui della sinistra”.

Rilancio economico della città - “basta con le tasse più alte d’Italia”, recita il comunicato -, maggiore tutela della sanità pubblica, stop alla chiusura dell’ospedale di Fano con la firma del protocollo d’intesa con la Regione Marche. Poi la sicurezza - “con polizia municipale 24 ore su 24 per un controllo capillare del centro e delle periferie” -, ma anche lo stop alla discarica di Falcineto - “voluta da Pesaro per i rifiuti della Romagna” - e più risorse per il sociale con particolare tutela dei cittadini fanesi. Ecco i punti fermi della compagine di centrodestra. E le candidature? “Attendiamo che i nomi proposti dalle liste civiche ci confermino la loro disponibilità e il loro impegno”. Il prossimo incontro della coalizione è fissato per i primi giorni di settembre.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com





Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2018 alle 19:28 sul giornale del 22 agosto 2018 - 702 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, redazione, articolo, elezioni 2019, Simone Celli, Democratici e Riformisti per Chiaravalle, centrodestra fanese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXEZ





logoEV