Schianto di fronte al Gazebo: Filippo Bettitelli è in sedazione farmacologica

Fano 20/08/2018 - Stabile. Sedato. In rianimazione. È quanto è dato sapere, al momento, in merito alle condizioni di Filippo Bettitelli, il 33enne fanese che sabato sera è rimasto vittima di un brutto incidente mentre era in sella alla sua moto, proprio di fronte al noto ristorante Gazebo.

A farlo sapere è stato suo fratello Andrea. “Filippo – ha detto - si trova all’ospedale di Torrette di Ancona, in rianimazione. I dottori non ci hanno detto ancora più di tanto. So che mio fratello è addormentato, sedato tramite farmaci, ed è stabile”.

Secondo quanto ricostruito finora, Filippo stava transitando sulla statale in direzione Pesaro, quando un’auto guidata da un uomo di Colli al Metauro - in uscita dal parcheggio del ristorante - si è immessa senza accorgersi della moto in arrivo. Il ragazzo ha tentato di frenare, ma non gli è stato possibile evitare l’impatto. Così è sbalzato in avanti per diversi metri, provocandosi diverse fratture. In sella c’era anche una ragazza, che ne è uscita con qualche lieve ferita (qui tutti i dettagli).


di Simone Celli
redazione@viverefano.com







Questo è un articolo pubblicato il 20-08-2018 alle 18:40 sul giornale del 21 agosto 2018 - 6332 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, redazione, pesaro, incidente stradale, articolo, colli al metauro, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXCV





logoEV