Filottrano: 23enne fermato con marijuana nascosta in un borsello

14/08/2018 - Lunedì 13 agosto alle ore 20:00 circa, a S.Ignazio, i militari della Stazione di Fiottrano nel corso di un servizio preventivo per il controllo del territorio, hanno fermato diverse auto tra cui una VW Polo.

Mentre l'auto stava per essere controllata, il ragazzo alla guida (V.G, nato ad Ancona, 23enne, residente a Filottrano) tentava di nascondere sotto il sedile anteriore del lato passeggero un borsello, ma la sua mossa non sfuggiva ai militari che prontamente lo recuperavano.

Di conseguenza, veniva effettuata una perquisizione veicolare e personale ed all’interno del borsello recuperato veniva rinvenuta una scatola in metallo di tipo “grinder” con all’interno della sostanza stupefacente del tipo “Marijuana” pari a grammi 0,48, il tutto debitamente sequestrato.

Il 23enne fermato, riferiva che la sostanza rinvenuta era per uso personale senza riferire ulteriori notizie riguardo l’acquisto e lo spacciatore e la località di spaccio.

Pertanto il giovane filottranese al termine delle operazioni di rito veniva segnalato alla competente Prefettura di Ancona per la violazione di cui all’art. 75 del D.P.R. n. 309/90, ovvero “Possesso illegale di sostanze stupefacenti per uso personale”.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 14-08-2018 alle 15:06 sul giornale del 16 agosto 2018 - 593 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, cristina carnevali, articolo





logoEV