Passaggio di testimone tra Jump e Giocasport: a settembre torna l’attività sportiva scelta da 150 famiglie

Fano 07/08/2018 - Progettazione e lungimiranza sono due componenti fondamentali per organizzare al meglio qualsiasi tipo di attività. Lo sanno bene Asd Sportfly e Asi Pesaro che nonostante sia ancora agosto e siano in pieno svolgimento i Centri Estivi Sportivi Jump, hanno già messo nero su bianco il programma della stagione invernale 2018/2019 all’insegna, neanche a dirlo, dello sport e della crescita dei bambini in quello che si può tranquillamente definire un passaggio di testimone.

L’ente di promozione sportiva presieduta da Francesca Petrini, infatti, ha già ufficializzato le date del Giocasport, l’iniziativa radicata ormai sul territorio che offre la possibilità ai ragazzi dai 4 ai 10 anni, di conoscere e sfidarsi in tantissime discipline sportive e che ripartirà il prossimo 17 settembre forte del riconoscimento del Coni (unica in città) che ne ha attestato l’alto livello qualitativo sia per la metodologia d’insegnamento sia per la preparazione degli educatori. Educatori che di sicuro ripartiranno con entusiasmo, forti dei numeri che la scorsa stagione hanno portato 150 bambini nelle palestre Nuti, Venturini e Montesi (Sant’Orso), location scelte anche quest’anno come sedi del Giocasport. Ripartiranno ovviamente anche i corsi di Giocasport a Sant'Angelo in Lizzola, a Monte Porzio e a Macerata Feltria. Due le fasce d’età in cui saranno suddivisi i ragazzi: i più piccoli (4-5 anni) faranno avviamento allo sport, i più grandi (6-10) faranno formazione e pratica talvolta anche direttamente in altre società sportive locali assieme a loro coetanei con i quali proveranno calcio, basket, volley, frisbee, nuoto, tennis, rugby e tanti altri sport.

Ed è proprio questa una delle particolarità del Giocasport: dopo aver appreso i primi rudimenti in palestra, i ragazzi più grandi vengono portati direttamente in campi da calcio, palestre o piscine di altre società sportive e qui vedono nel dettaglio come uno sport può essere perfezionato e possono così “toccare con mano” qual è quello più adatto a loro. Allo sport poi, andrà a braccetto l’educazione con delle lezioni “sportive” tenute da Allison, insegnante madrelingua inglese che farà parte dello staff Asi anche in inverno dopo la positiva esperienza nei centri estivi sportivi jump. La direzione didattica sarà seguita anche quest'anno, per la quinta stagione consecutiva, dalla dottoressa Giulia Delbene che coordinerà le varie attività all'interno delle palestre. Per tutte le info: 328.26.62.060 o www.asipesaro.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2018 alle 14:04 sul giornale del 08 agosto 2018 - 246 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXk4