Surfista in balia delle onde alla Spiaggia dei Gabbiani: soccorso in extremis

spiaggia dei gabbiani Fano 06/08/2018 - Troppa corrente, poche forze per reagire. È andata decisamente bene al surfista che domenica, intorno a mezzogiorno, ha rischiato di aggiungersi alle troppe vittime – del mare e non - di questa pazza estate, tra cui il natante morto durante la Nutata Longa. Si trovava a cinquecento metri dalla riva, quando ha cominciato ad avere problemi per via delle onde e della stanchezza. Provvidenziale l’intervento di due bagnini di salvataggio della Spiaggia dei Gabbiani, il drappo di litorale che si trova poco lontano dalla Locanda dei Cesari.

Francesco Antonioni e Andrea Lani: ecco i due eroi che hanno evitato che il surfista finisse irrimediabilmente troppo al largo. Attraverso un cannocchiale hanno notato che il ragazzo era in difficoltà, così sono partiti. Coordinati da Marco Lani, i due l’hanno raggiunto e salvato, e hanno persino trainato a riva il suo surf.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com





Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2018 alle 15:56 sul giornale del 07 agosto 2018 - 1161 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, surf, redazione, salvataggio in mare, spiaggia dei gabbiani, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXjD





logoEV