Stazione di Marotta, piazzale sgomberato: i senzatetto se ne sono andati

Fano 31/07/2018 - Avevano ricevuto la solidarietà di molti marottesi. E ora, semplicemente, non ci sono più. Su invito dei carabinieri, infatti, i due clochard che si erano “stabilizzati” di fianco alla stazione se ne sono andati, e ora sono di nuovo in cerca di una sistemazione.

Si tratta di una coppia sulla 50ina. Da un paio di settimane avevano scelto come “casa” la pensilina degli autobus del piazzale vicino alla fermata ferroviaria. Non era la prima volta, e non è escluso che torneranno a Marotta. Erano dunque dei volti noti, oramai, per i tanti che frequentano la stazione o che si trovano a passare nei paraggi.

Il piazzale, dunque, è stato sgomberato. I carabinieri sono dovuti intervenire anche a causa dell’incremento delle temperature, circostanza che ha reso insostenibile la permanenza della coppia di senzatetto in un punto così esposto al sole e al calore.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com







Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2018 alle 15:44 sul giornale del 01 agosto 2018 - 1840 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marotta, redazione, senzatetto, clochard, stazione di marotta, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aW9w