In pellegrinaggio verso il Sinodo: in cammino 140 giovani delle diocesi di Pesaro, Fano e Urbino

3' di lettura Fano 26/07/2018 - Saranno 140 i giovani che prenderanno parte al pellegrinaggio del PUF (Diocesi di Pesaro Urbino Fano), organizzato dal Servizio di Pastorale Giovanile delle Diocesi di Pesaro, Fano, Urbino e dalla Comunità Papa Giovanni XXIII presente nella Metropolia e 150 coloro che vivranno la due giorni a Roma.

“A guidarci nel pellegrinaggio - fa sapere don Steven Carboni responsabile del Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile - sarà il tema ‘Maestro dove abiti?’ e le cinque immagini del polittico del discepolo amato ci accompagneranno nelle cinque tappe da Urbino a Pesaro. Affronteremo i temi del coraggio del discepolo amato, dell’intimità, del suo stare sotto la Croce, del suo vedere nella tomba vuota fino alla meraviglia della pesca miracolosa.

È un cercare di formare nel cuore dei giovani il cuore del discepolo amato, di chi segue il Signore. Il pellegrinaggio - prosegue don Steven - inizierà domenica 5 agosto a Urbino, alle ore 10 nella chiesa di San Domenico, con la Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo Mons. Giovanni Tani. Da lì, comincerà il percorso passando per Fermignano fino a raggiungere il santuario del Pelingo.

Lunedì 6 agosto ripartiremo dalla parrocchia di Acqualagna, attraverseremo Calmazzo e saliremo al Colle dei Cappuccini di Fossombrone. Martedì 7 agosto sarà la giornata più impegnativa: percorreremo 26 chilometri da Fossombrone al santuario del Beato Sante a Mombaroccio e dormiremo accolti dalle famiglie della Vicaria di Pesaro. Mercoledì 8 agosto da Mombaroccio scenderemo a Fano. Ci fermeremo, per la tappa pranzo, nella parrocchia di Cuccurano e arriveremo, alle ore 18.30 in Cattedrale, dove il Vescovo Armando celebrerà la Santa Messa.

Ci sposteremo, poi, all’oratorio San Cristoforo per cenare tutti insieme. Pernotteremo ospitati dalle famiglie di Fano. Giovedì 9 agosto, ultimo giorno del pellegrinaggio, ripartiremo dalla chiesa del Carmine a Gimarra per arrivare a Pesaro dove alle 18.30 l’Arcivescovo Piero Coccia presiederà la Santa Messa. Termineremo con la cena e un momento di festa nella parrocchia del Porto a Pesaro.

Venerdì 10 agosto ci attenderà la giornata regionale al Centro Giovanni Paolo II di Montorso dove si incontreranno tutti i pellegrini marchigiani che hanno camminato per le vie delle Diocesi e si confronteranno sull’esperienza vissuta. Poi, tutti in cammino verso la Basilica di Loreto dove, alle ore 21, i giovani vivranno la veglia regionale per le vocazioni insieme ai Vescovi delle Marche. Saremo in tutto 800. La veglia - prosegue don Steven - sarà il punto di comunione tra i pellegrini e coloro che vivranno la due giorni che inizierà sabato mattina con l’arrivo a Roma, il pomeriggio al Circo Massimo con la veglia di preghiera con il Papa per il Sinodo, la festa e ‘la notte bianca’ durante la quale saranno 19 le chiese aperte con esperienze di testimonianze, canti, preghiere. Sarà una vera ‘notte bianca spirituale’.

Domenica mattina, alle ore 9.30, è in programma la celebrazione eucaristica in Piazza San Pietro in attesa della visita del Papa in mezzo ai giovani. Poi tutti i pellegrini rientreranno nelle proprie Diocesi. L’appello più forte per le nostre parrocchie - sottolinea don Steven Carboni - riguarda le giornate del 6 e dell’8 agosto. La sera di lunedì 6 agosto chiediamo alle famiglie della Vicaria di Fossombrone di ospitare i giovani pellegrini, mentre la sera di mercoledì 8 agosto lo chiediamo alla città di Fano. Ricordo, inoltre, che venerdì 27 luglio, alle ore 21 nella parrocchia di Rosciano, tutti i giovani del PUF (Diocesi di Pesaro-Urbino-Fano) iscritti al pellegrinaggio e alla due giorni di Roma sono invitati a un incontro per avere tutte le informazioni e ritirare il materiale necessario per vivere appieno questa esperienza”.

Sul sito www.fanodiocesi.it è possibile scaricare le informazioni per le famiglie che vorranno ospitare i pellegrini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2018 alle 12:15 sul giornale del 27 luglio 2018 - 584 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, urbino, Diocesi di Fano, Arcidiocesi di Urbino, arcidiocesi di urbino-urbania-sant'angelo in vado

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWYV





logoEV
logoEV