Tragedia a Calcinelli: Domenico, 24 anni, si schianta con la moto e muore

19/07/2018 - Schianto fatale all’uscita della superstrada. Era quasi mezzanotte quando un motociclista di 24 anni si è scontrato con un’auto. L’impatto è stato così violento da non lasciargli scampo. È successo a Calcinelli (Colli al Metauro). Illeso – ma in stato di shock - il conducente della vettura.

Il tragico incidente è successo nella notte tra mercoledì 18 e giovedì 19 luglio. Il centauro si chiamava Domenico Di Martina. Viveva da anni a Lucrezia di Cartoceto, ma era originario di Monza. Era in sella alla sua Aprilia 125, e stava percorrendo la strada provinciale Orcianense in direzione Calcinelli quando è stato colpito dall’Opel Astra guidata da un 49enne di Isola del Piano. La moto del ragazzo è finita contro la fiancata dell’auto, che era appena uscita dalla superstrada e pare fosse stesse facendo manovra verso sinistra per entrare in un parcheggio lì vicino.

L’automobilista è risultato negativo sia all’alcol test sia a quello per gli stupefacenti. Era lucido. Semplicemente, potrebbe non aver visto la moto in arrivo a causa della scarsa illuminazione. Il 49enne ha provato a evitare l’impatto, ma senza successo. Il 118 è intervenuto subito, ma all’arrivo dei sanitari era già troppo tardi per salvare Domenico.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com




Questo è un articolo pubblicato il 19-07-2018 alle 10:22 sul giornale del 20 luglio 2018 - 6132 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, redazione, lucrezia, incidente stradale, calcinelli, articolo, colli al metauro, Simone Celli, domenico di martina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWLd