Fano dei Cesari, Bacchiocchi (PD): "Grande successo, ma i grillini criticano poi salgono sul carro dei vincitori"

Fano dei Cesari 18/07/2018 - Dopo i complimenti per Passaggi Festival, adesso è la volta di "Fanum Fortunae - La Fano dei Cesari". Al terzo complimento che ci fanno i grillini iniziamo veramente a credere di essere bravi. A parte le battute, ci fa sorridere questo modo di fare dei 5 Stelle, che prima criticano (andate a vedere le registrazione dei consigli comunali in cui si parla di Passaggi e della Fano dei Cesari, e poi capirete di cosa parlo) e poi cercano di salire sul carro, quando vedono i risultati e la partecipazione della cittadinanza, tentando in maniera goffa di mettere il cappello sul successo delle manifestazioni.

LEGGI LE DICHIARAZIONI FINALI DEL M5S SULLA FANO DEI CESARI

Mi sembrava giusto evidenziare questo fatto, ma ovviamente la soddisfazione per la riuscita della Fanum Fortunae va oltre la diatriba politica. È stato emozionante vedere una città intera mobilitata per l’organizzazione della manifestazione e soprattutto è stata una gioia vedere migliaia di persone, fanesi e soprattutto turisti, partecipare alla Fanum Fortunae, che si è svolta all’insegna dell’allegria, della cultura e della sicurezza, senza gli eccessi e gli sballi delle precedenti edizioni, con tante famiglie e bambini tutti rigorosamente in abito romano.

Il giorno dopo la chiusura della Fanum Fortunae possiamo dire, con assoluta certezza, che questa manifestazione ha la possibilità e la forza di promuovere la città di Fano sia in Italia che in Europa. Il taglio culturale dato, voluto dall’amministrazione comunale, grazie alla collaborazione con il Centro studi Vitruviano e con la Colonia Julia Fanestris, può diventare un punto di riferimento nazionale per le rassegne e le rievocazioni storiche, attirando migliaia di turisti e di visitatori per tutta la settimana della rassegna.

A questo punto mi auguro che, anche per i prossimi anni, chiunque governerà la città, continui a percorrere la strada che abbiamo intrapreso quest’anno, cercando di continuare a dare un taglio culturale alla manifestazione, senza perdere di vista il vero valore aggiunto di questa manifestazione che è la partecipazione, di associazioni di cittadini e di categoria, scuole di danza e di ballo, e di semplici cittadini gestiti sapientemente dalla Pro Loco.

In chiusura sono doverosi i ringraziamenti: al sindaco Seri, all’assessore alla cultura e turismo Marchegiani e a tutta la giunta di centrosinistra che ha voluto fortemente il ritorno della manifestazione, ma soprattutto un sincero ringraziamento va alla Pro Loco, a tutti i volontari, a tutte le associazioni, ai media locali e alle forze dell’ordine che si sono adoperati per lo straordinario successo della ‘Fanum Fortunae - La Fano dei Cesari’.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2018 alle 10:03 sul giornale del 19 luglio 2018 - 1171 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Partito Democratico Fano, rievocazioni storiche, Fano dei cesari, eventi, fanum fortunae, m5s fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWIS