Lettere dal fronte, radio e vecchi pennini: a Mondolfo una mostra sulla comunicazione di ieri e di oggi

11/07/2018 - Con il patrocinio del Comune di Mondolfo, l’Avulss locale ha organizzato una interessante mostra dal titolo “Io Sto bene… così spero di te…tvtb” – La comunicazione dei sentimenti e delle emozioni, ieri e oggi”.

Curata dai volontari dell’associazione, la mostra verrà ospitata da sabato 14 a mercoledì 18 luglio 2018, all’interno del suggestivo Bastione Sant’Anna, nel cuore di uno dei Borghi più belli d’Italia. Una ricerca esclusiva di documenti, lettere, cartoline e tanto altro materiale utile a poter ricostruire la storia della comunicazione e di come essa si sia trasformata, nel tempo: dai segnali di fumo agli attuali social network.

Un arco di tempo in cui si è assistito ad un vero e proprio crescendo di mezzi e di modalità diverse: l’Avulss ha voluto mettere in mostra il materiale rintracciato grazie alla collaborazione di amici e cittadini che hanno ritrovato in “soffitta” vecchie lettere di soldati internati, messaggi provenienti dai campi di concentramento, cartoline, vecchie radio, pennini con inchiostro…sino ad arrivare al nuovo linguaggio utilizzato dai giovani nei telefoni ed anche nelle piattaforme social.

“Riteniamo si tratti di una mostra significativa – hanno commentato i volontari dell’associazione che curano l’evento - nata con l’intenzione di far conoscere, attraverso “reperti”, la storia della comunicazione e la sua evoluzione, l’importanza che ha sempre rivestito nell’espressione dei sentimenti e delle emozioni”.

La mostra all’interno del Bastione Sant’Anna resterà aperta tutte le sere dalle ore 21 alle ore 23.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2018 alle 12:20 sul giornale del 12 luglio 2018 - 480 letture

In questo articolo si parla di cultura, mondolfo, comunicazione, comune di mondolfo, mostre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWus