Una mostra contro razzismo e bullismo: a Fano le opere della fumettista Marzia Merlino

10/07/2018 - Il 12 luglio dalle 10 in Piazza XX Settembre si terrà la mostra di Marzia Merlino, giovanissima artista e fumettista ferrarese che, attraverso la sua arte provocatoria e irriverente, si pone l'obiettivo di combattere le forme di razzismo e bullismo presenti nella nostra società. La Merlino girerà poi tutta l'Italia, incontrando anche il celebre critico d'arte e personaggio televisivo Vittorio Sgarbi.

Si ricorda che l'Osservatorio nazionale adolescenza monitora anno dopo anno tutte le problematiche degli adolescenti italiani. L'indagine svolta nel corso del 2017 su un campione di ottomila ragazzi ha evidenziato come, nella fascia tra i 14 e i 18 anni, il 28% sia stato vittima di bullismo tradizionale e l’8,5% di cyberbullismo.

Il tour della Merlino proseguira' poi a partire dalla seconda settimana di luglio a Milano, Varese, Firenze e Perugia cercando di creare, attraverso l'arte del disegno, una positiva catena di solidarietà e di sensibilizzazione verso temi molto delicati quali, appunto, razzismo e bullismo, con lo scopo di far apparire "la differenza" non come un elemento negativo, bensì positivo. Mediaset ospiterà Marzia Merlino per approfondire la sua figura sensibile e artistica, supportando la sua battaglia. Presenti tv e giornali per questa artista irriverente e geniale.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2018 alle 09:25 sul giornale del 11 luglio 2018 - 397 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura, fano, mostre, fumetto, razzismo, bullismo, fumetti, Marzia Merlino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWrh