Ancona: Principio d'incendio alla Farmacia dell'Ospedale di Torrette. Alcol fuoriesce durante le fasi di scarico

Fano 21/06/2018 - Dell'alcol fuoriesce durante le fasi di scarico e provoca un principio d'incendio alla Farmacia dell'Ospedale di Torrette di Ancona. Sono serviti ben sette estintori per scongiurare il peggio, sul posto anche i Vigili del Fuoco

Erano circa le 9.30 quando un camion di un trasportatore, incaricato di consegnare alla SOD Farmacia due bancali di alcool denaturato e xilene, ha subito un principio di incendio all’atto delle operazioni di scarico della merce nel piazzale antistante il Magazzino farmaceutico dell'ospedale di Torrette.

E' proprio mentre la pedana di carico e scarico del veicolo stava posizionando a terra il bancale di alcol, si sono sprigionati dei vapori che per causa imprecisata hanno causato l’incendio di alcuni scatoloni di calzature trasportati dal camion, non destinati all'azienda ospedali riuniti di Ancona. E' così che gli addetti antincendio della Farmacia presenti in loco sono immediatamente intervenuti utilizzando ben 7 estintori, 2 a polvere e 5 ad anidride carbonica, riuscendo fortunatamente a spegnere completamente il principio d’incendio.

Sul posto sono poi intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno eseguito le verifiche di competenza. In particolare hanno riscontrato che la causa dell’evento sarebbe da attribuire ad un chiodo sporgente del bancale, che ell'occasione ha forato una tanica facendo fuoriscire l'alcol.

Una volta lanciato l’allarme, è immediatamente intervenuto il personale addetto alla sorveglianza della Direzione Medica Ospedaliera che ha scongiurato il peggio e dato immediata comunicazione alla Direzione Medica di Presidio e al Servizio Prevenzione e Protezione. "I danni subiti da questa Azienda possono essere considerati lievi e costituiti essenzialmente dagli oneri di ricarica degli estintori, dagli oneri di pulizia del piazzale antistante il Magazzino Farmaceutico e dal costo della tanica di alcol forata. Un dettagliato rapporto è in corso di elaborazione" dichiara l'Ing. Nicola Regine Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione dell'Ospedale.

Sotto le immagini del foro riscontrato sul fondo della tanica e non solo.







Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2018 alle 19:19 sul giornale del 22 giugno 2018 - 660 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVRv