M5S: interrogazione sulla riqualificazione del parco di Fenile

MoVimento 5 Stelle Fano 12/06/2018 - Marta Ruggeri, Hadar Omiccioli e Giovanni Fontana, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle hanno proposto una interrogazione sulla riqualificazione del parco di Fenile.

I sottoscritti Marta Ruggeri, Hadar Omiccioli e Giovanni Fontana, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle – Fano,

PREMESSO CHE

Nella seduta di consiglio comunale del 10 ottobre 2017, il gruppo consiliare “Movimento 5 Stelle” illustrò un’interrogazione relativa alla manutenzione del parco di Fenile;

In particolare, si segnalava che - in seguito a vari danneggiamenti - erano state rimosse molte attrezzature, azzerando di fatto la dotazione di giochi; pertanto, si interrogava la Giunta per sapere, tra le altre cose, con quali tempistiche intendesse installare nuovi arredi (giochi, panchine, tavoli);

Nel verbale della risposta fornita nella stessa seduta dall’Assessore Fanesi si legge: “(…) Sicuramente il Fenile rimane uno dei primi interventi che vogliamo fare. Alla domanda se intendiamo installare nuovi arredi la risposta è assolutamente sì. Lei cita giochi, panchine e tavoli e siamo concordi su questo. Le tempistiche dipendono da quello che prevede il bilancio in conto capitale, quindi immagino che a breve avremo delle risposte in questo senso. L’impegno è di farlo prima possibile, realisticamente prima della primavera 2018 (…)”;

Non risulta che siano stati effettuati gli interventi promessi per la riqualificazione del parco di Fenile, nonostante il termine temporale individuato nella primavera del 2018;

CONSIDERATO CHE

La suddetta interrogazione era stata accompagnata anche da una raccolta firme dei residenti del quartiere;

Nel corso di un incontro pubblico tenutosi circa due anni fa, il Sindaco si era già impegnato a sostituire gli arredi entro la primavera del 2017;

INTERROGANO IL SINDACO E LA GIUNTA PER SAPERE

Per quali motivi non siano stati ancora effettuati gli interventi promessi per la riqualificazione del parco di Fenile;

Se abbiano ancora intenzione di attuare gli impegni assunti dall’Assessore Fanesi nella seduta di consiglio comunale di cui alle premesse;

Con quali tempistiche i residenti del quartiere, e in generale la collettività, potranno tornare ad usufruire del parco con una dignitosa dotazione di arredi e attrezzature.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2018 alle 10:20 sul giornale del 13 giugno 2018 - 184 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Movimento 5 Stelle, M5S, MoVimento 5 Stelle Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVwl