San Costanzo, lavori pubblici per 2 milioni di euro tra strade, scuole e verde pubblico

Margherita Pedinelli 11/06/2018 - San Costanzo cantiere aperto. La giunta di Margherita Pedinelli ha avviato una fase molto intensa per quanto riguarda i lavori pubblici, per una spesa complessiva di 2 milioni di euro su tutto il territorio comunale. Gli interventi riguarderanno asfaltature, marciapiedi, frane e non solo. Dal bilancio, però, di euro ne usciranno “soltanto” 727 mila: l’altra opera in programma riguarda infatti il depuratore di via Volpella, del valore di 1 milione 300 mila euro, e finanziato da Marche Multiservizi e Aato.

L’area di San Costanzo, dunque, non si limita a “rifarsi il look”, ma sarà soggetta a interventi ampi e strutturali. Dopo aver completato l’asfaltatura di via Mazzini e via Dante Alighieri, la risistemazione di via Puglia, via Tomba, via Toscana e viale della Libertà – senza dimenticare i lavori fatti sulla strada Grazie-Ponterio -, si sta già intervenendo su un tratto della strada provinciale orcianense. In agenda anche l’asfaltatura di piazza Perticari – qui è prevista anche la realizzazione di marciapiedi in pietra – e non solo.

Lavori in vista anche a Solfanuccio, a dimostrazione di come l’amministrazione comunale abbia deciso di agire massicciamente su tutto il suo territorio. Qui verranno risistemati tre chilometri della strada Vencareto, oltre al ponte e alla realizzazione dei marciapiedi. Fine dei lavori, invece, in zona Santa Croce, dove si è provveduto alla realizzazione delle fognature delle acque bianche e alla risistemazione della sede stradale. Cantiere chiuso anche a Cerasa, dove si è provveduto ad asfaltare via San Lorenzo e Pietro Nenni. Previsto lo stesso intervento per la strada Marotta e la frana di via San Vitale, mentre in sinergia con Aset e Aato ci si occuperà del depuratore della zona Grazie-Ponterio.

La giunta si focalizzerà anche sulle scuole, come dimostra la manutenzione straordinaria della primaria e della secondaria di San Costanzo. Per quelle dell’infanzia ci si concentrerà suo parchi gioco, anche grazie al sostegno economico della Regione. C’è pure il verde nel mirino dell’amministrazione Pedinelli, e non soltanto quello destinato ai bambini. L’investimento per la manutenzione degli spazi pubblici e della pulizia delle mura ammonta a 10mila euro, mentre c’è già un progetto per il campo d’allenamento in sintetico.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com




Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2018 alle 12:26 sul giornale del 12 giugno 2018 - 598 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, redazione, san costanzo, verde pubblico, scuole, santa croce, margherita pedinelli, cerasa, asfaltature, articolo, Simone Celli, Solfanuccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVul