Partiti i Centri Estivi Sportivi Jump, con la “benedizione” dell’assessore Caterina Del Bianco

11/06/2018 - L’amministratrice del Comune di Fano ha tenuto a battesimo i camp organizzati da Asi Pesaro, Cooperativa Polis e Ssd Sportfly che già contano su Fano oltre 500 iscritti

Ha voluto portare il proprio saluto e fare il suo personale “in bocca al lupo” a tutti gli educatori ed insegnanti che da oggi a settembre si prenderanno cura di un migliaio di bambini. Questo infatti è il numero indicativo dei partecipanti ai Jump, i centri estivi sportivi organizzati da Ssd Sportfly, Cooperativa Polis e da Asi Pesaro che sono ufficialmente iniziati in questa mattina a Fano, Macerata Feltria, Cappone di Vallefoglia, Sant’Angelo in Lizzola, San Costanzo, Montecchio, Marotta, Monte Porzio e Senigallia con la “benedizione” dell’assessore allo Sport Caterina Del Bianco che si è ritrovata poco prima delle 7 insieme a Francesca Petrini (presidente Asi) e ai suoi collaboratori per un briefing di inizio lavori.

Solo nella nostra città sono già oltre 500 gli iscritti, divisi equamente negli 8 centri riservati a quelli di età compresa tra i 6 e 14 anni, che hanno aperto le porte questa mattina: Bellocchi, Sant’Orso, San Lazzaro, Bagni Carlo, Trave, Carrara, La Combattente, Centro Itaca. A questo numero già impressionante vanno poi aggiunti i ragazzi frequentanti i centri fuori città e quelli che da luglio prenderanno parte ai 4 mini jump (3-6 anni) fanesi.

A Caterina Del Bianco è stata regalata la tessera n. 1 del Jump, a testimonianza di un binomio tra Asi Pesaro e Comune di Fano ormai consolidato e che di recente si è potuto vedere in maniera tangibile alla “Città da Giocare” dove Asi e le sue società affiliate erano presenti con stand informativi e tanti giochi per i più piccoli.

“Alla vigilia di quest’ennesima stagione di sport e aggregazione – spiega Filippo Vergoni, responsabile dei centri Jump – mi sento di ringraziare personalmente a nome mio e di tutto lo staff l’assessore Caterina Del Bianco che oltre a patrocinare i nostri eventi, ci aiuta e si prodiga in prima persona ogni volta per darci una mano. La sua presenza questa mattina ci da la spinta giusta per partire alla grande e sapere di avere l’amministrazione al proprio fianco ci da sicuramente più forza”.

Sport e aggregazione a cominciare dalle lezioni con Alison Jennifer Marchi, madrelingua inglese residente a Fano che ogni giorno sarà presente in una delle sedi Jump e farà giocare e divertire i bambini parlando solo in inglese così come sarà in inglese la comunicazione con il resto dello staff, questo per far immergere i bambini in questo tipo di comunicazione che, scontato dirlo, è indispensabile nella loro crescita.

Confermati in blocco anche tutti i servizi offerti l’anno scorso, a cominciare dal pranzo, che permette ai ragazzi di fermarsi anche il pomeriggio o le “Giornate con il Campione”, con i ragazzi che saranno messi a confronto con atleti di fama nazionale per conoscere da vicino segreti e abitudini di uno sportivo per professione.

Ovviamente poi, come si evince dal nome stesso dei centri, sarà lo sport ad avere un ruolo dominante con i ragazzi che avranno la possibilità di scegliere in un ventaglio di proposte che va dal calcio al rugby passando per bocce, frisbee, atletica e badminton.

Altra novità del 2018, tra quelle che sta riscuotendo più successo è la Notte in Tenda prevista per il 13 e 27 luglio e 10 agosto quando i ragazzi si ritroveranno al campo da rugby dove, sotto il cielo stellato, potranno giocare e divertirsi e, soprattutto, provare un’esperienza formativa e di crescita.

Tutte le info sono su www.poliscoop.net e 328.2662060.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2018 alle 10:55 sul giornale del 12 giugno 2018 - 291 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVt0