Successo a Sant'Orso per "La Città da giocare”: domenica 20 la festa si sposta al Poderino

2' di lettura Fano 18/05/2018 - Un quartiere inedito quello che i cittadini di Sant’Orso hanno vissuto nel pomeriggio di domenica 13 maggio: niente auto, tutti in strada a godersi la domenica. Il quartiere è certamente abituato alle numerose feste che il comitato genitori organizza ormai da molti anni, ma questa volta l’ormai famosa premiazione del torneo volley dei genitori delle scuole di Fano si è trasformata nel “Quartiere da giocare”: anteprima della Città da Giocare che si terrà su viale Gramsci il 27 maggio. “Un quartiere da giocare” è un’iniziativa fortemente voluta dal sindaco Massimo Seri per sottolineare la natura del progetto “Fano città delle bambine e dei bambini”, un progetto che abbraccia tutta la città e che vuole rivitalizzare i singoli quartieri per risvegliare nei cittadini la voglia e il piacere della partecipazione e della cittadinanza attiva.

I quartieri sono infatti il cuore del progetto in quanto rappresentano un contenitore di autonomia, di socialità, di servizi e di eventi che sostengono i bambini e non meno gli adulti. La festa che domenica scorsa ha travolto il quartiere Sant’Orso abbracciava l’intero centro commerciale riempiendo la piazzetta e Via Sant’Eusebio - chiuse al traffico - di associazioni sportive, ludiche e culturali. Hanno partecipato anche la Parrocchia con i suoi educatori e le scuole del quartiere: le maestre della scuola dell’infanzia comunale Zizzi hanno creato uno spazio letture dove genitori e bambini hanno potuto rilassarsi tra un gioco e l’altro, e i bambini della scuola primaria F. Montesi hanno cantato l’inno del progetto “A scuola ci andiamo da soli”, per sottolineare come tutto il quartiere stia vivendo una trasformazione per diventare a misura di bambino.

Domenica prossima 20 maggio, sarà l'occasione per vivere il quartiere Poderino! Anche in questo quartiere alcune strade e l'intera piazza Unità d'Italia saranno animate da giochi, colori, musica e voci. Tante le associazioni partecipanti, sportive, culturali e ludiche, che insieme alla parrocchia San Pio X, ai commercianti e ai ragazzi della scuola Nuti, allieteranno il pomeriggio di festa.

Un grazie particolare ai cittadini del quartiere che hanno supportato il Comune nell'organizzare l’evento, insieme e a tutte le associazioni che si sono rese disponibili ad animarlo: - Parrocchia S. Pio X , Avis Fano, scuola primaria Nuti, i commercianti; - L’Africa Chiama, Apito, L’emporio ae, Baby party Topolino, English for toddlers; - Baseball Fano, Rugby, Fano bike Polo, Basket Fano, ASD Calcio Carissimi, Judo le terrazze, Fano calcio, Virtus Fano, CSI Fano, Palestra Miami Box, Jump. “Un quartiere da giocare” replica dunque il suo format domenica 20 maggio a Poderino ... vi aspettiamo tutti in Viale Italia e Piazza Unità d'Italia libere dal traffico!

Per info :_ Laboratorio Città dei bambini 0721 887272 @fanocittadeibambini








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2018 alle 11:03 sul giornale del 19 maggio 2018 - 347 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, fano città dei bambini, città da giocare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUGv





logoEV