Mondolfo: dal popolo dei Piceni alla scopertura della stele, tutti gli eventi de "La notte dei Musei”

15/05/2018 - Sarà una lunga giornata quella di sabato 19 maggio, dedicata a “La notte dei Musei”.

Un programma denso di appuntamenti organizzati dal Comune di Mondolfo, assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’Associazione Monte Offo, l’Archeoclub d’Italia – sede di Mondolfo - e l’Istituto Comprensivo Statale “E.Fermi”.

Si parte dalle ore 17 quando, nel Salone Aurora (Complesso Monumentale di Sant’Agostino), verrà presentato il libro “I Piceni” di Bernardo Carfagna (Capponi Editore) dove si parlerà di concordanze tra fonti antiche, genetica e archeologia sull’identità e diffusione di un popolo dell’Italia preromana. Al dibattitto interverranno, oltre all’autore, anche Roberto Bernacchia, Presidente dell’Associazione Monte Offo e Valentina Belfiore, funzionario archeologo del Museo Nazionale di Chieti.

Secondo il carnet, alle ore 18.30 si svolgerà la cerimonia di scopertura della Stele Picena che si trova all’interno della sede dei Musei Civici e poi inizieranno gli eventi dedicati a “La Notte dei Musei” che saranno aperti, in via eccezionale dalle ore 21 alle ore 23, , con visite guidate gratuite a cura delle Miniguide dell’Istituto Comprensivo Statale “E.Fermi”, anche sul Lungomura di Via Vandali dove sarà possibile visitare l’Armeria del Castello alla presenza di armigeri e paggi in abiti rinascimentali.

Sempre alle ore 21 si terrà l’atteso Concerto di Chitarre degli allievi della sezione ad indirizzo musicale del “E.Fermi” che si esibiranno nella splendida cornice del Chiostro di Sant’Agostino.
Una giornata dedicata alle bellezze artistiche e storiche di uno dei Borghi più belli d’Italia.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2018 alle 15:36 sul giornale del 16 maggio 2018 - 394 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, comune di mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUyN