Rugby: non riesce lo sgambetto del Fano alla squadra di Walter Colaiacomo che perde a San Benedetto per 36-24

Fano 16/04/2018 - Tiene testa alla capolista del girone per 30 minuti e nella ripresa fallisce l’occasione ad un soffio dal colpaccio. Ritorna con una sconfitta da San Benedetto il Fano Rugby ma non con le ossa rotte, anzi, il viaggio di ritorno è la consapevolezza, l’ennesima, che la strada intrapresa è quella giusta.

Finisce 36-24 per i padroni di casa la gara valida come settima giornata dei play out salvezza con il risultato bloccato sullo 0-0 per mezz’ora e le due squadre a darsi battaglia a viso aperto con Fano che sceglie la tattica dei calci di punizione senza andare in touche per aumentare lo spettacolo.

A cavallo del 30esimo San Benedetto passa per due volte a causa anche di una sbavatura difensiva fanese dettata dall’inesperienza e, purtroppo per gli ospiti, i locali ne approfittano trovando altre due segnature prima dell’intervallo contro la sola dei rossoblù siglata da Stefano Rossolini.

Il 23-5 con cui si chiude il primo tempo non scoraggia il Fano che anzi nei secondi 40 minuti dimostra tutta la propria voglia andando a schiacciare l’ovale in meta altre tre volte, una ancora con Rossolini e poi con Luca Serafini e Matteo Fulvi Ugolini (due le trasformazioni di Alessandro Gasparini).

A far pendere l’ago della bilancia in favore del San Benedetto l’episodio avvenuto sul 29-19 quando ad un centimetro dalla meta al Fano manca la zampata decisiva e proprio nell’azione di contrattacco locale subisce una meta che poi, conti alla mano, risulterà decisiva ai fini dello score finale.

“Gran bella partita – commenta il tecnico Walter Colaiacomo a fine gara -. Ci siamo presentati in casa della prima della classe con tanti giovani e privi di pedine fondamentali ma non per questo abbiamo reso vita facile ai nostri avversari, anzi, con un briciolo in più di fortuna e esperienza avremmo potuto vincere. Sono contento dei progressi dei miei ragazzi e dell’apporto che stanno dando anche gli juniores, 4 in campo in questa occasione. Domenica in casa contro Castel San Pietro proveremo anche a ritrovare la vittoria sperando di far uscire anche qualche giocatore dall’infermeria”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2018 alle 12:45 sul giornale del 17 aprile 2018 - 188 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, rugby, Asd Fano Rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTDT