Ascoli: folle inseguimento a 150 km/h per oltre 20 minuti, denunciato un giovane ubriaco

21/03/2018 - E' stato un lunedì mattina piuttosto movimento per una pattuglia dei carabinieri in servizio, che si è ritrovata ad inseguire per oltre 20 minuti una vettura a oltre 150 km/h.

I carabinieri aveva ordinato all'automobile di fermarsi, ma il 20enne alla guida invece di rispettare l'alt, ha proseguito la sua corsa costringendo la pattuglia ad inseguirlo. La folle corsa del giovane è durata circa 20 minuti, mantenendo una velocità elevatissima, rischiando così di recare seri danni a cose e persone che si trovavano nelle vicinanze.

Fortunatamente l'inseguimento è avvenuto in torno alle 6 di mattina, dunque per le strade vi erano poche macchine e pedoni. Il 20enne al volate ha concluso la sua fuga schiantandosi contro un muro, recando danni solo alla vettura.

Il giovane è stato denunciato in stato di liberà con obbligo di firma, in quando oltre a non essersi fermato all'alt e aver viaggiato a 150km/h è risultato positivo all'alcol test.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 




Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2018 alle 11:50 sul giornale del 22 marzo 2018 - 782 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSSU