MECSPE 2018: appuntamento di riferimento per l’industria 4.0. Protagoniste 26 aziende della provincia di Ancona

20/03/2018 - Saranno 26 le aziende della provincia di Ancona che parteciperanno a MECSPE (Fiere di Parma, 22-24 marzo 2018), il più grande appuntamento dedicato all’industria manifatturiera 4.0 che quest’anno si presenta con oltre 2000 aziende espositrici suddivise in 12 saloni tematici, 28 unità dimostrative, 5 Piazze dell’Eccellenza, 58 convegni e workshop e 110.000 mq di superficie espositiva.

Un’esperienza sempre più immersiva, che proporrà tutte le novità sul fronte della digitalizzazione e dell’innovazione, con nuove iniziative in ottica 4.0 , volte a rendere ancora più sinergico e attivo il percorso di visitatori, aziende ed espositori e 12 Saloni tematici , per i quali si prevede una migliore suddivisione all’interno del quartiere fieristico, con la costruzione di un nuovo padiglione per permettere un’esplorazione più fluida e un maggiore orientamento.

A cominciare dalla “Fabbrica Digitale 4.0” , con 9 filiere e più di 50 partner, pronti a confrontarsi sui sistemi e sulle novità in materia di integrazione digitale che contribuiscono a progettare l’ industria di domani , mostrando il ruolo determinante delle tecnologie abilitanti 4.0 nei diversi settori e contesti applicativi.

Tra i temi al centro, connettività e strumenti per la piccola impresa, robotica collaborativa in un ambito di produzione parametrizzata e/o di piccoli lotti, sviluppo prodotto con metodica 4.0, simulazione di prodotti e processi, tracciabilità, manutenzione, additive manufacturing e logistica 4.0.

Tra le iniziative speciali rivolte alle materie plastiche, MECSPE presenterà “l’Arena dell’Economia Circolare 4.0” , un ciclo di incontri realizzato in collaborazione con la testata Plastix in occasione dei suoi 40 anni di attività in cui discutere di circular economy .

Il tema del riutilizzo dei flussi di materiale, a cui le tecnologie abilitanti del 4.0 possono dare un importantissimo contributo anche in termini di innovazione , riprogettazione e armonizzazione dei cicli di produzione delle materie plastiche, verrà discusso grazie all’apporto di associazioni e aziende all’interno dell’Arena progettata dal designer e architetto Michele De Lucchi.

All’interno dell’Arena sarà possibile apprendere in chiave 4.0 tutte le tecnologie a disposizione per una progettazione “circolare” che passi per le tecnologie di lavorazione, i materiali e il ciclo di vita del prodotto per giungere al riutilizzo dei materiali. Fuori dall’Arena, è inoltre prevista un’ area dimostrativa con esposizione di prodotti e un percorso divulgativo.

Ma MECSPE è anche incontro e formazione: in occasione dell'inaugurazione della fiera, la mattina del 22 marzo, si terrà l'ultima tappa dei “Laboratori MECSPE Fabbrica Digitale, La via italiana per l’industria 4.0” , la roadmap promossa da Senaf iniziata nel 2017 con l’obiettivo di attraversare i territori strategici che stanno affrontando il percorso di adesione al Piano Nazionale Industria 4.0.

Grazie alla testimonianza di imprenditori e opinion leader , è stato raccontato il processo di trasformazione in atto delle nuove fabbriche, che saranno lo snodo di questo imprescindibile cambiamento industriale, all’interno del quale la figura dell’uomo è essenziale. Nelle tappe precedenti (Vicenza, Bari, Parma, Modena, Brescia, Napoli) grazie alla testimonianza di imprenditori e opinion leader, è stato raccontato il processo di trasformazione in atto delle nuove fabbriche, che saranno lo snodo di questo imprescindibile cambiamento industriale.

L’appuntamento del 22 marzo a Parma in occasione dell’apertura della fiera MECSPE ospiterà la tappa conclusiva di questo percorso con il focus dell’uomo al centro della fabbrica digitale .

Al dibattito sarà affiancata la presentazione di dati nazionali dell’Osservatorio MECSPE, con le analisi congiunturali e previsionali delle PMI appartenenti al mondo del manifatturiero italiano.

IMPRESE/ENTI DELLA PROVINCIA DI ANCONA PRESENTI A MECSPE 2018:

(l’elenco è aggiornato al 19 marzo 2018)

HYPERLEAN SRL ANCONA; IHR SRL ANCONA; RANCO SRL ANCONA; TECHNOLOGY & SOLUTIONS SRL ANCONA; IN.CO.M. SRL BELVEDERE OSTRENSE; AIHCSAR -TOOL SRL CAMERANO; ANTOS SRL CAMERANO; GERMAN PLAST SRL CAMERANO; LEONARDI SPA CAMERANO; DEPA STAMPI SNC CASTELFIDARDO; ELEZINCO SRL CASTELFIDARDO; MB TRADING DI MARCO BERTI CASTELFIDARDO; MOLLIFICIO PIRANI CASTELFIDARDO; SERIGRAPH CASTELFIDARDO; M SILGA SPA CASTELFIDARDO; STAMPAGGI CASTELFIDARDO SRL CASTELFIDARDO; EMMEGI SPA CASTELLEONE DI SUASA; ESISOFTWARE SRL CERRETO D ESI; TECNICA DUEBI SRL FABRIANO; FIORDELMONDO LUBRIFICANTI SRL MONSANO; LAMITEK SRL MONSANO; T.R.M. SRL MONSANO; OMAS SPA NUMANA; MARCHE METALLI SRL OSIMO; M.V.R. IMPIANTI SRL OSIMO SCALO; MENCARELLI & AVALTRONI SNC SERRA DE' CONTI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2018 alle 18:30 sul giornale del 21 marzo 2018 - 734 letture

In questo articolo si parla di economia, aziende, fiera, territorio, stand





logoEV