Carnevale e sicurezza, per la terza sfilata l’ombra di controlli ancora più serrati

08/02/2018 -

Buona la prima, buona la seconda e - si spera - buona anche la terza. Le aspettative sono quelle delle grandi occasioni perché, nonostante lo spauracchio del numero chiuso, anche quest’anno il Carnevale di Fano ha saputo attirare l’attenzione di un numero significativo di visitatori. Ma per l’ultima sfilata – quella di domenica prossima – si abbatte nuovamente la scure della Prefettura. La richiesta? Un controllo ancora più ferreo ai varchi.

Visto l’andazzo, non saranno le restrizioni ai fini della sicurezza a impedire alla kermesse fanese di far registrare nuovamente il tutto esaurito. Ma va comunque segnalato che la Prefettura ha inviato una nuova comunicazione per richiedere una vigilanza ancora più stringente rispetto a quanto fatto finora. In altre parole, un rafforzamento dei controlli e aggiustamenti in alcuni varchi, misure che però verranno confermate - oppure smentite - durante la giornata di venerdì, ovvero a due giorni dalla terza e ultima sfilata.

Ma l’Ente Carnevalesca non resta di certo con le mani in mano in attesa che venga messa un sigillo alle nuove richieste. Per questo è già al lavoro per rimediare ad alcune criticità, prima su tutte quella che riguarda via Giordano Bruno. Qui vi è uno dei tanti varchi che consentono l’accesso al percorso carnevalesco: la conformazione della strada – più stretta di altre – fa sì che la concentrazione di gente si riveli particolarmente alta.

E se oggi l’espressione “tutto esaurito”, in una manifestazione a ingresso gratuito – anche se a numero chiuso - può apparire una mera operazione di marketing, dal prossimo anno rischia di diventare una garanzia. Appare ormai certo, infatti, che il Carnevale di Fano sarà di nuovo pagamento. In quel caso, a ogni ingresso corrisponderà un biglietto. E, salvo variazioni, non è difficile ipotizzare che la soglia dei 15mila partecipanti verrà raggiunta in un lancio di coriandoli.


di Simone Celli
redazione@viverefano.com




Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2018 alle 18:56 sul giornale del 09 febbraio 2018 - 785 letture

In questo articolo si parla di attualità, sicurezza, carnevale, redazione, carnevale di fano, articolo, Simone Celli, Carnevale di Fano 2018

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRvK