Accoltellamento al Pincio, il plauso del sindaco Seri alle forze dell’ordine

Massimo Seri 25/11/2017 - E’ durata poche ore la fuga dell’aggressore che venerdì pomeriggio ha mandato in ospedale in codice rosse un marocchino accoltellandolo al fianco nei pressi del Pincio.

Alle forze dell’ordine che hanno seguito le indagini, in particolare i Carabinieri, il plauso del sindaco, Massimo Seri.

“Ancora una volta la città ha dato un segnale importante – dice il sindaco -. Chi commette un reato a Fano o compie un crimine non rimane impunito, questo grazie all’importante, puntale e professionale lavoro delle forze dell’ordine che anche nell’episodio di ieri si sono dimostrate efficaci e tempestive nel trovare il colpevole”. “Nel ribadire ancora una volta il mio plauso e quello dell’amministrazione alle forze dell’ordine – conclude il sindaco – ci tengo a sottolineare che per la nostra amministrazione la sicurezza è la priorità e la dimostrazione sta nel grande investimento fatto per l’installazione delle telecamere di videosorveglianza in diversi punti nevralgici della città”.





Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2017 alle 08:11 sul giornale del 27 novembre 2017 - 651 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, comune di fano, massimo seri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPh5