Pallavolo: Lardini, contro Monza per ripartire. La carica di Feliziani

24/11/2017 - Resettare e ripartire, perché la Samsung Galaxy Volley Cup va di “corsa” e domenica (ore 17:00) riporta la Lardini al PalaBaldinelli per la sfida contro il Saugella Team Monza di Luciano Pedullà.

Resettare e ripartire con lo spirito di “voler fare di più perché evidentemente non basta, cercando di mettere in campo ciò che si fa ogni giorno in palestra”. Nelle parole di Federica Feliziani c’è il desiderio di voltare pagina in fretta, anche perché “guardare indietro e piangersi addosso serve a poco – ammette il libero filottranese –. Nelle ultime due gare sono venuti meno il nostro gioco e un po’ di sicurezza, dal campo ho fatto fatica a riconoscere la squadra che ogni giorno si allena in palestra dando il centodieci per cento e questo ha lasciato molto rammarico. Dobbiamo avere più fiducia in noi e nella squadra, compattarci ancor di più per tirare fuori ciò che non ci è riuscito fare finora. Quando vieni da diverse sconfitte è tutto più difficile, per questo è arrivato il momento di resettare e ripartire”. L’avvio di stagione, complice un calendario ricco di insidie, non è stato semplice. “Personalmente ero consapevole che sarebbe stato complicato, perdere contro squadre forti ci sta, ma è il modo con cui sono arrivare alcune sconfitte che fa male. Non è nel mio dna perdere set a 14 o 15. Per quello che è stato fatto e per quanto è stato difficile arrivare fino a qui non ci sto. Dobbiamo fare meglio, per chi ci viene a vedere e per chi crede in noi. Ci meritiamo di più”.

Ripartire significa trovare dall’altra parte della rete la Monza delle azzurre Ortolani e Loda, delle statunitensi Hankock e Dixon, di Havelkova e Begic. “Ogni squadra di questo campionato ha valori importanti e fattori che possono metterci in difficoltà. Abbiamo grande rispetto di Monza, ma in questo momento dobbiamo guardare a noi, alzare il nostro livello di gioco e andare per la nostra strada, senza paura e senza essere conservativi, perché abbiamo visto che altrimenti i risultati non arrivano. Per venir fuori da questo momento negativo dobbiamo raddoppiare il lavoro e la qualità di ciò che si fa. Ognuna di noi deve metterci qualcosa di più anche a livello di cuore. Sentiamo l’affetto dei nostri tifosi e siamo in debito con loro. Non riuscire a portare a casa delle vittorie fa star male. Il supporto della gente è molto importante, perché dalle situazioni difficili si viene fuori insieme. Abbiamo tante gare da affrontare, ma dipende da noi. Pensiamo ad una partita alla volta concentrate sul nostro obiettivo”.

Nella formazione di coach Alessandro Beltrami due le ex in campo: Berenika Tomsia (11 partite e 107 punti nella seconda parte della scorsa stagione) e Alessia Mazzaro (30 presenze e 22 punti nel torneo di A2 2015/2016 concluso con la promozione in massima serie).

ARBITRI. Il confronto tra Lardini e Saugella Team è stato affidato a Rocco Brancati e Andrea Bellini, al video check Franco Marinelli, segnapunti referto elettronico William Violini.
BIGLIETTI. Saranno in prevendita fino a sabato sera a Filottrano (Tabacchi Isola del Tesoro ed edicola PaperMania), Osimo (Bar Tabacchi Canali Yuri e Sì Con Te Superstore) e Ancona (Art-Glamour Urbani). Domenica tagliandi disponibili alla biglietteria del PalaBaldinelli a partire dalle ore 15:30. Infoline: biglietti@pallavolofilottrano.it.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2017 alle 10:36 sul giornale del 25 novembre 2017 - 183 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, filottrano, Lardini Filottrano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPgC