Ancona: Elezioni, UdC: Gnocchini smentisce Meles: “Popolari per Ancona con la lista Mancinelli”

23/11/2017 - L’UdC correrà con l’attuale Sindaco Valeria Mancinelli o per lo meno, se non con il simbolo dello scudo crociato, lo farà Popolari per Ancona. Ne è convinto Marco Gnocchini esponente interno all’UdC anconetana. Gnocchini: “Un cambiamento? Sarebbe interpretato come ricerca di poltrone”

La Mancinelli non correrà senza l’Udc o comunque non senza l’appoggio della lista Popolari per Ancona. A dirlo è l’esponente dell'UdC Marco Gnocchini che conferma la decisione già esposta nella candidatura alle primarie di coalizione il 16 novembre scorso, di ricandidare la lista Popolari per Ancona con l'amministrazione uscente. Una decisione peraltro già approvata con un documento che porta la firma della Dirigenza comunale dell'UDC, ma che resta ancora in attesa dell'approvazione formale dalla Segreteria nazionale.

“Popolari per Ancona si presenterà con l'amministrazione uscente. Una scelta presa dalla Direzione e dal Comitato Comunale UdC, appoggiata dalle associazioni e le personalità vicine al nostro partito” afferma Gnocchini.

Le difficoltà e le incertezze relative alla candidatura e sottolineate dalla smentita del segretario Meles, sarebbero dunque relative ad un possibile imbarazzo nell'alleanza locale con una lista di centrosinistra, mentre la Direzione nazionale dell'UDC si schiererà alle prossime  politiche con l'alleanza di centrodestra. 

“La nostra è stata una scelta di buon Governo della città” spiega Gnocchini “Per uscire dall'empasse delle amministrazioni di sinistra per anni hanno ingessato lo sviluppo della città, decidemmo 4 anni fa di candidarci con l'amministrazione Mancinelli, una linea che ribadiamo anche a queste elezioni, rinunciando anche a posti di visibilità nell'amministrazione, con l'unico interesse di fare il bene di Ancona”.

Riguardo alla possibile confusione che potrebbe suscitare nell'elettorato un alleanza nazionale con il centrodestra e locale con il PD Gnocchini rassicura: “L'UdC si è sempre schierata contro populismi ed estremismi. L'amministrazione Mancinelli ha dimostrato in 5 anni di essere moderata. Non partecipano infatti all'amministrazione gruppi più schierati a sinistra come Sel o Mdp. È una giunta con un programma e un'amministrazione al di fuori di qualsiasi ideologismo, con proposte concrete vicine anche al centrodestra, come lo sviluppo del litorale e dello svincolo statale nord e della sicurezza”.

Di fatto manca solo il nulla osta finale. “Non è ancora arrivata l'approvazione formale da parte della segreteria nazionale ed è in definizione l'utilizzo o meno dello stemma dello scudo crociato, ma possiamo dire che ‘Popolari per Ancona’ si farà. Al suo interno esponenti dell'UdC e della società civile vicini al partito, in una scelta di buon governo dal quale l'UdC non potrebbe stare fuori: un cambiamento sarebbe interpretato come la ricerca di poltrone”.


di Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it




Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2017 alle 15:47 sul giornale del 24 novembre 2017 - 608 letture

In questo articolo si parla di udc, politica, ancona, gnocchini, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPdV