Avvistamenti squalo bianco, la Capitaneria di Porto: "Massima prudenza ed attenzione"

squalo bianco 03/11/2017 - Avvistamento di un possibile esemplare squalo bianco lungo il litorale del comune di Fano, nello specchio acqueo località Sassonia e precedenti avvistamenti nelle acque riminesi.

In relazione al precorso segnalato avvistamento di presunto cd. “squalo bianco” dapprima nelle acque riminesi e successivamente in quelle fanesi, si invitano codesti sodalizi/operatori di settore nel corso delle rispettive attività di voler riportare con la dovuta sollecitudine eventuali avvistamenti completi dei dati come riportati all’unita scheda da compilarsi (All. 1), in ordine a cui la scrivente resta disponibile per ogni ulteriore indicazione.

Nelle more della conduzione degli ulteriori approfondimenti, si invitano i destinatari della presente a voler sensibilizzare tutto il bacino di utenti di rispettivo riferimento in ordine all’adozione di condotte improntate alla massima prudenza ed attenzione, restando altresì valide le regolamentazioni di rito sconsiglianti, a maggior ragione nel caso di specie, la balneazione al di fuori della rituale stagione, nonché la pratica di attività ludico-sportive in mare di qualsiasi tipo “in solitario” e con indebito inopportuno allontanamento dalla costa.

Qui sotto la scheda per le segnalazioni



...

scheda per le segnalazioni...





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2017 alle 11:00 sul giornale del 04 novembre 2017 - 3028 letture

In questo articolo si parla di attualità, capitaneria di porto, pesaro, guardia costiera, guardia costiera pesaro, Capitaneria di Porto Pesaro, squalo bianco, scheda per le segnalazioni, CETACEI, SQUALI





logoEV